Pomeriggio 5, bestemmia in diretta? Barbara d’Urso si scusa

Pomeriggio 5: bestemmia in diretta durante l’ospitata di Alex Gadea, attore de Il Segreto?

di grazias

Spiacevole inconveniente audio durante la puntata odierna di Pomeriggio Cinque. Inconveniente che è riuscito a mandare in secondo piano il superospite della puntata: Alex Gadea, il Tristan de Il Segreto. Proprio nel corso dell’rvm introduttivo, si è sentito qualcosa di troppo. Mentre stava andando in onda una breve intervista all’attore da parte di un’inviata, si è sentita una voce fuori campo. Una soave voce fuori campo che ha pensato bene di pronunciare quella che sembrerebbe proprio un’altrettanto soave, si fa per dire, bestemmia.

Così sarebbe andata almeno stando ai nostri padiglioni auricolari e penso che i timpani di TvBlog ci abbiano proprio preso, purtroppo. Nel video che vi linkerei se il sito di Mediaset non l’avesse prontamente cancellato, avreste potuto sentire anche voi la vocetta dell’intruso esattamente come l’ha recepita Barbarella. C’è da chiedersi quale faccetta abbia sfoggiato fuori onda ma purtroppo non possiamo saperlo.

Ciò che è certo è che, una volta rientrata in diretta subito dopo l’rvm dell’imbarazzo, la nostra, nei panni della Dottoressa Giò, si è prodigata ad accogliere con tutti gli onori un febbricitante Alex Gadea. Ma la d’Urso non dimentica e allora, poco dopo, ecco le scuse per quanto accaduto. Scuse che, inizialmente, sembravano essere un’accusa nei confronti del traduttore del bell’attore:

Credo di aver capito prima… siccome oggi è tutto così… ho sentito che c’è stata una specie di… qualcosa che il traduttore ha detto, che gli è sfuggito, che abbiamo mandato in onda… io non ho sentito bene di cosa si trattava ma qualunque cosa avesse detto il traduttore vi chiediamo perdono perché è andato in onda senza che noi ce ne accorgessimo.

A questo punto il traduttore in questione è intervenuto in diretta per scagionarsi dicendo: Non ho tradotto il video. Quindi Barbarella si è prodotta in un repentino dietrofront, ribadendo comunque il proprio disappunto per quanto appena trasmesso:

Ah, non tu. Credo che sia andato in onda qualcosa che forse non doveva andare in onda e, allora, se è andato in onda qualcosa che non doveva andare in onda, io chiedo perdono e scusa a tutti i milioni di spettatori che ci stanno ascoltando e guardando. Il doppiatore del servizio forse ha sbagliato

Scuse accettate? Nel frattempo sospetto che ci sia un traduttore Mediaset (o forse due) che da oggi cerca lavoro. Avete mica bisogno di ripetizioni di spagnolo?

Ultime notizie su Barbara D'Urso

Tutto su Barbara D'Urso →