ParisExposed.com

Succede che uno che si è coccolato il fenomeno Paris Hilton quando in Italia ancora non se la filava (quasi) nessuno, fa un mezzo salto sulla sedia quando scopre che i giornali online nazionali si sono improvvisamente svegliati – complice di certo l’apparizione della nostra Paris nello spot dei videotelefoni 3 – e le dedicano

di

Paris Hilton
Succede che uno che si è coccolato il fenomeno Paris Hilton quando in Italia ancora non se la filava (quasi) nessuno, fa un mezzo salto sulla sedia quando scopre che i giornali online nazionali si sono improvvisamente svegliati – complice di certo l’apparizione della nostra Paris nello spot dei videotelefoni 3 – e le dedicano un’insolita attenzione.
Il motivo sarebbe la comparsa in rete di un sito, Parisexposed.com, (già chiuso, a quanto pare) che, a pagamento, avrebbe permesso agli utenti di visionare materiale “hard” e “soft” della bionda e americanissima ereditiera.
Per i fan la cosa non è un mistero: foto, video porno e intimità di Paris sono ben noti a tutti: non si vedeva come potesse esserci materiale inedito. E infatti, il sito a pagamento era una mezza bufala, e offriva materiale facilmente reperibile in rete con pochissime ricerche.
La storia del magazzino in cui si trovava tutto questo bendidio, dimenticato da Paris, rilevato da chissachì, poi, è vecchissima. Di nuovo c’è soltanto l’azione legale che la Hilton avrebbe intrapreso contro il sito internet in questione. Come se volessimo credere tutti che togliere dalla circolazione quel materiale sia veramente un suo interesse. Suo interesse è, esclusivamente, che se ne parli. Almeno, chi si occupa del fenomeno e della sua genesi da tempo, può farlo con cognizione di causa. E, già che c’è, offrire ai lettori la neonata galleria di Paris Hilton.

Ultime notizie su Paris Hilton

Paris Hilton è la bionda ereditiera americana definita la reginetta del gossip. Dal video hard al carcere, dal soft porno ai pettegolezzi ai reality show.

Tutto su Paris Hilton →