Il video porno "rubato" di Keeley Hazell

Non è certo il primo caso, anzi quello dei video hot di personaggi dello spettacolo (più o meno noti) trafugati e finiti su internet comincia a diventare un'abitudine.
Evidentemente deve essere davvero difficile resistere alla tentazione di riprendere con una videocamera le proprie "gesta" sessuali, specialmente per chi è abituato a stare sotto i riflettori. La dimensione del privato, del non ripetibile, di qualcosa che non si può e non si dovrebbe mostrare è sconosciuta.

La prima (forse) a finire su internet con un video porno clandestino è stata la coppia celebre formata dalla ex-bagnina più desiderata del mondo Pamela Anderson e il suo ex marito Tommy Lee. Paris Hilton, la star tutta mediatica, ha cominciato la sua carriera nel gossip sfociata poi nella musica (?) quando su internet hanno cominciato a circolare almeno un paio di sex tape ripresi da uno dei suoi fidanzati o da lei stessa. Uno di questi addirittura girato completamente al buio grazie all'utilizzo della visione notturna stile film di spionaggio, una chicca. In Italia, capita l'antifona, Diego Conte e Brigitta Bulgari non hanno resistito alla tentazione di girare un filmino porno facendolo passare per amatoriale e "rubato" quando altro non era se non un'operazione commerciale allo scopo di fare un po' di soldi e di attirare l'attenzione della stampa.
La curiosità attorno al genere non si esaurisce facilmente tanto che appena qualche giornale scandalistico ha iniziato a riportare la minaccia dell'ex marito di Britney Spears di diffondere online un filmato hot che ritrae la cantante più cliccata della rete sono cominciati a comparire come funghi brevi spezzoni rivelatisi poi niente più che fake.

L'ultima in ordine tempo, di cui vi diamo notizia (probabilmente) in anteprima, è la procace pin-up Keeley Hazell, oggetto del desiderio dei camionisti inglesi (e non solo), che non si è mai risparmiata sui paginoni dei tabloid e in diversi calendari.
Da pochi giorni è infatti comparso sul p2p e su diversi siti "specializzati" un video di alcuni minuti che vede la bella Keeley impegnata in una performance hard.
Il video non ha nulla di "costruito" e sembra a tutti gli effetti realizzato da un amatore, anche piuttosto maldestro nel maneggiare la telecamera. Non dovremmo essere quindi nel campo della speculazione commerciale stile Conte-Bulgari, ma nel furto e diffusione su internet di un video originariamente destinato ad un uso tutto privato.

Dopo la già citata esperienza del fake su Britney Spears il dubbio che la ragazza in questione sia solo molto somigliante alla celebre modella è valido, ma un rapido confronto con i frame catturati dal video e le sue immagini disponibili nella gallery dopo il salto sembrano fugare ogni dubbio.

Uno dei frame tratti dal video hard

Uno dei frame tratti dal video hard

La modella inglese Keeley Hazell protagonista del sextape

Kaleey Hazell
Kaleey Hazell
Kaleey Hazell
Kaleey Hazell
Kaleey Hazell
Kaleey Hazell
Kaleey Hazell

  • shares
  • Mail
33 commenti Aggiorna
Ordina: