The Chef, 24 settembre 2013: Domenico Alioto primo eliminato di una gara che non decolla

Oldani non sopporta che si butti via del cibo buono: nel mio piccolo, neanche io sopporto che si buttino via buoni ingredienti per fare un prodotto insipido e senza personalità

Seconda puntata e seconda chance a The Chef, ma il programma continua a non convincermi: la confezione è ancora confusa, con montaggi che non danno senso alla narrazione, voci over che sottolineano il superfluo, tempi persi a costruire una suspense che non c’è (come quando si elencano i sopravvissuti prima di dare i nomi dei concorrenti a rischio eliminazione, manco fossimo a Miss Italia), a tutto discapito dei piatti, delle ricette, delle preparazioni. Commenti di concorrenti infilati a caso (si pensi a quello iniziale di Fatima che interrompe la spiegazione della gara, e sì che era la prima sfida a squadre, quindi la spiegazione doveva essere chiara), split screen ancora usati per dare un senso di ‘contemporaneità’ e di velocità che però soffoca completamente la cucina.

Come la scorsa settimana non ci sono le preparazioni, non ci sono le ricette, non ci sono le cotture, non c’è quasi nulla: per fortuna si recupera ogni tanto qualche osservazione di Oldani e di La Mantia per dare almeno un po’ la sensazione di essere in un programma di cucina. Però lasciare a Oldani un ruolo preminente nella conduzione è quasi da suicidio: diciamo che non ha la verve della conduzione, non ha i tempi, non ha l’energia necessaria, che invece non difetta a La Mantia (magari limitasse i ‘certo’ come intercalare andrebbe ancor meglio). Insomma, lasciare al ‘poliziotto buono’ La Mantia un po’ più di spazio alla conduzione potrebbe limitare la sensazione di ‘mortorio’. Il via alla gara di Oldani è deprimente, c’è poco da dire.

Nell’economia del programma, alla fine, sono stati concessi 40′ (comprensivi di spiegazioni, commenti, sintesi) alla sfida a 14 e quasi 30′ alla sfida a due e alla proclamazione del vincitore: un certo disequilibrio tra le parti, per restare in tema, si nota. Non c’è la classica divisione in atti, tipica della narrazione – tanto ben cadenzata invece in MasterChef, sia nella confezione che nella narrazione -, non c’è climax, non c’è tensione e non c’è neanche gente che cucina. MI spiegate perché delle 14 ricette preparate si è riusciti a ‘intravederne’ solo 8?

Bah, “Mistero”…

La sensazione è quella di un piatto incompleto, pretestuoso, in cui si punta tutto su un impiattamento barocco (di quelli che non piacciono a Oldani), ma ci si dimentica del sale nella pietanza: eppure in un’ora di tempo si può realizzare un capolavoro. Lo dice anche La Mantia.

The Chef, seconda puntata live su TvBlog

The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata

22.27 E finisce così la seconda puntata, con l’anticipazione della terza, con Monica e Nicole che si mandano a quel paese, Oldani che rifiuta di assaggiare il piatto di Maria Paola Mosca e con Giovanni che si sente male. E le prime due scene le abbiamo già viste nell’anticipazione disponibile su VideoMediaset. Insomma, il Biscione continua a spoilerarsi da solo. Complimenti. A martedì prossimo (forse).

The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata

22.25 Monica chiama tra i Bianchi Giovanni Luca Modugno, lo chef dei Dik Dik.

The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata

22.23 Siamo al Migliore: a lui il compito di Equilibratore, visto che potrà spostare concorrenti da una squadra a un altra. Vince Monica Neri, dei Bianchi (non stiamo scherzando), della quale peraltro non abbiamo neanche visto il piatto. E quella che è rimasta per ultima nella composizione delle squadre e ‘toccata’ in sorte a Chef Alessio. NIcole ci resta male: voleva vincere.

22.22 “Io torno a lavorare nel mio ristorante”, si consola Domenico: uhm, con un’ottima reputazione. “E ho coronato il sogno di farmi un po’ conoscere”: uhm, in maniera eccellente direi Comunque Domenico è stato sottovalutato; tra le sue perle:

“La cucina è come i musicisti: ognuno può scrivere la sua musica. L’unico libro sacro che non si può riscrivere è la Bibbia”.

E ancora:

“Con il cuore, nello stomaco: solo così si può fare qualcosa di buono e arrivare in finale”.

La Gialappa’s l’avrebbe adorato: sarebbe stato perfetto per un “Mai dire The Chef”. Addio, ti ricorderemo così…

22.20 Tra lui e lei sceglier non saprei, ma alla fine i giudici eliminano Domenico Alioto. La meritocrazia non ha pagato.

22.19 Pierluigi ha scelto il Vin Santo per contrastare l’amaretto e il caffè. E infatti il caffè non si sente…

22.18 Domenico mette poco caffè nella crema al caffè e versa il vino in un solo bicchiere: i giudici so’ due, però…. Per il coach Alessio è uno che ci mette passione, però, nelle cose che fa.

22.17 Ma con quale entusiasmo Oldani proclama “Via al Cooking Time” e “Stop al Cooking Time”: una processione dei 2 Novembre è più vivace.

22.16 Pochi minuti al termine: il vino va scelto, stappato e messo nel bicchiere. Devono anche decidere quanto versarne…

The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata

22.13 “Se merito di uscire uscirò”: il meritocratico dixit. Ma la domanda è: come ci è arrivato nella rosa dei 14?

22.12 Domenico Alioto dice di andare a occhio per le dosi della crema e della pasta frolla e La Mantia lo distrugge: “In pasticceria non si fa niente ad occhio. Evidentemente le dosi non le sai”. “Eh, ma io in questo momento non riesco a pensare…” risponde Domenico, “Ma quelli quattro numeri sono” risponde lo chef. E come fai a dargli torto?

22.12 Ah, oltre a rifare il piatto devono anche indicare un vino per l’abbinamento.

22.10 Ma quante parole inutili, quanti stacchi inutili, quante voice over inutili.

22.10 “Qual è il segreto di questa ricetta” chiede La Mantia ai ‘promotori’ della ricetta: vengono trattati come se fossero chef stellati.

The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata

22.08 Domenico Alioto vs Pierluigi Cavalca: sono loro a sfidarsi per la salvezza. Devono replicare una delle ricette arrivate al sito Mediaset, Cestini di pastafrolla alla crema di caffè. Arrivano anche gli autori della ricetta.

22.06 Tocca a La Mantia dire i peggiori dei Neri: tra Giovanni Modugno e Pierluigi Cavalca, La Mantia indica come peggiore Pierluigi.

22.04 A Oldani non è piaciuto che Monica ha buttato del cibo buono, mentre di Domenico non gli piace la continua agitazione. Tra loro elimina Domenico, il ‘meritocratico’. E’ lui a rischio eliminazione per i BIanchi.

The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata

22.03 Domenico, quello che vuole più meritocrazia in Italia, è a rischio eliminazione insieme a Monica Paviera, una ripescata.

22.02 “Valentina, non sei la peggiore”: un po’ come dire “Per te The Chef continua”. Li chiamano tutti, uno per volta. Ecco come si perde il tempo.

22.01 Ora bisogna scegliere i due piatti peggiori. “Siete qui perché volete trasformare la vostra passione in professione”, dice Oldani. Eh ma per molti di loro è già una professione, questo è il vero problema.

21.56 Chi sarà il migliore della serata? Gli chef lo riveleranno solo a fine puntata. Pubblicità.

The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata

21.55 Ma vince proprio la Squadra di Chiara Maci, i Neri. Vincono un bonus per la spesa della prossima settimana, ma non si capisce in cosa consiste. Soldi in più, immaginiamo.

21.54 “Tutto quello che diciamo può essere riportabile ai vostri coach: nei vostri piatti abbiamo trovato degli errori quasi imperdonabili”. Ah però. E dire che la maggior parte di loro sono cuochi. Si striglia la blogger Chiara Maci: è troppo buona e non va bene, dice La Mantia.

21.53 Ecco qua, questa è la presentazione dei piatti. In tutto 8 su 14. Perché? Questione di tempi? O tempo perso per montaggi e commenti inutili?

21.52 Melissa non porta a termine il suo piatto, nel senso che non ha finito di impiattare. “Ragazzi, in quaranta minuti dai a mangiare a un esercito” dice La Mantia, esasperato. Io in quaranta minuti non riesco neanche a pulire l’insalata…

The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata

21.51 Pierluigi delude il suo mito.

21.50 Ricordo di estate per Domenico Modugno: piatto ‘piatto’ nel totale per Davide Oldani, che non sopporta le decotazioni inutili. Eh, ma sono anni che Cracco ripete che tutto quello che va nel piatto va mangiato.

21.49 Per i Neri si parte da Nicole Cappa, poi si va alla Millefoglie pugliese di Antonio Todisco, con la cima di rapa. “Domandone: ma la cima di rapa è erotica?”, chiede La Mantia. Eh, ma non se la deve prendere con lui, ma con Chiara Maci che ha fatto la spesa.

21.48 Ma sono stati mostrati solo quattro piatti della squadra Bianca: e gli altri tre?

21.47 Monica Paviera presenta “Un fiore per te”: ha dato all’Eros un senso affatto erotico, ma affettiva, passionale, pensando alla sua bambina. Patata Viola, ma un po’ crudarella.

21.46 Passione di sarde a beccafico per Domenico: Oldani lo massacra.

The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata

21.45 Francesco (Bianchi) presenta un tortino di patate con pane profumato con patate bianche e viola. Ma il tortino è troppo asciutto.

21.44 Valentina presenta Irreistibile piccantezza, con lime, zenzero e peperoncino.

21.43 Ovviamente non si è visto niente di quello che hanno fatto, ma siamo già alla presentazione. Si inizia con i Bianchi.

21.42 Sappiate che l’aglio è out! E Oldani non perdona: non ammette sbavature e mette sotto anche i Coach che non tengono sotto lo schiaffo i concorrenti, anche per quanto riguarda la pulizia delle postazioni. E’ lui il poliziotto cattivo, quello buono è La Mantia.

The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata

21.41 Alessio e La Mantia, invece, criticano i concorrenti che sprecano il cibo. Bravi!

21.40 Giovanni, il cuoco dei Dik Dik, ha cotto troppo le alici: Oldani è pronto a fucilarlo.

21.40 Ora girano tra le postazioni anche i giudici, che hanno 45 minuti di cooking time.

21.38 “Io l’ho ribattezzato l’Armani della cucina”: così parlò il concorrente Pierluigi, che però precisa di non trovarlo un sex -symbol. E allora perché Chiara ironizza sul coppapasta a forma di cuore usato dal concorrente? “Lo dedichi allo chef?”. Che, allude?

The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata

21.38 Notato il tablet a mo’ di leggio per aver sottomano la ricetta di Sale & Pepe: non l’abbiamo mai visto neanche nei più ‘stellati’ format, ma un motivo ci sarà, no? Tra schizzi e confusione si potrebbe anche rovinare, eh.

21.36 Dopo una breve riunione delle due squadre, in cui di due coach danno ai concorrenti alcune idee per i loro piatti, si passa ai fornelli. A girare tra le postazioni non sono i giudici, ma i coach.

21.34 La Mantia non dice altro che “Certo” e “Brava” a Chiara, mentre Oldani maltratta Alessio perché a suo avviso ha comprato troppi ingredienti. Il giovane chef si difende dicendo che sono 7 i concorrenti e non voleva dare a tutti la stessa cosa, ma lo chef insiste: la varietà non dipende dalla quantità.

The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata

21.32 “Attenzione, perché il pesce è magro e tu rischi di avere la patata troppo saporita, Chiara”: parola di Oldani.

21.31 noooooooo, il momento della ‘scoperta della spesa’ si chiama Spending Review! Ma vi prego!!!

21.30 Alessio punta sulle ostriche, zafferano, cardamomo, rafano, patata viola, uova di salmone, robiola mentre Chiara punta sullo zenzero, provola dolce, cime di rapa, peperoncino, pomodori secchi, datterini, salvia: questi gli ingredienti per la punta di Eros.

21.28 Alessio e Chiara vanno a fare la spesa per rivisitare la ricetta del giorno, tratta da Sale e Pepe, ovvero ‘sto famoso Tortino di Acciughe e Patate. Gli Chef hanno 15 euro a concorrente per fare la spesa, quindi 105 euro a squadra. “La parola chiave della sfida dev’essere l’Eros” dice La Mantia. Eros e Acciuga però non vanno molto d’accordo.

21.27 “Nicole non è male, anche se la prima impressione che si ha di lei… basta guardarla”: questa considerazione di Fatima viene infilata nel montaggio tra la composizione delle squadre e l’inizio della gara. Che senso ha?

The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata

21.27 Nicole è la penultima a essere scelta, Monica Neri l’ultima: promettono bene.

21.25 Ecco la divisione in squadre, decise – senza spiegazioni – dai due coach. Le abbiamo già date le ‘formazioni’. Stando alla voce over ciascuno dei due sceglie i concorrenti migliori.

The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata

21.23 E partiamo dalla prima sfida per i 14 chef. “In cucina ci si relaziona come in caserma, e agli chef si risponde sempre con ‘sì chef’, ‘no chef’: Alessio dà la prima regola, mentre Oldani annuncia che questa prova sarà ad eliminazione. Ma no!

The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata

21.23 Per chi non lo ricordasse, Claudio Cavalli cura anche Mistero.

21.22 Sigla. E ricordiamo che per Davide Oldani la cucina è conoscenza e tecnica, mentre istinto e adrenalina sono le parole chiave di La Mantia che cerca nei concorrenti umiltà e voglia di mettersi in gioco. ‘nsiamai ce lo dimentichiamo.

The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata

21.16 Vai che si comincia con una sorta di teaser che crea solo confusione, non tensione. Quindi pubblicità.

21.10 Portate pazienza (se non amate le Gilmore Girls): tra poco la nuova puntata di The Chef.

20.37 Volete conoscere le squadre di stasera? Eccole, in anteprima. La Squadra dei Neri, guidata da Chiara Maci, è formata da Fatima, Marco, Giovanni, Nicole, Melissa, Pierluigi, Antonio; la Squadra dei Bianchi, guidata da Alessio Algherini, è composta da Maria Paola, Domenico, Monica Neri, Monica Paviera, Francesco, Domenico, Valentina. Chi sono? Le loro schede son qui e stasera li dovremmo conoscere meglio, forse.

20.35 Manca una mezz’oretta alla seconda puntata di The Chef – Scelgo e creo in cucina: per adesso godiamoci Una Mamma per Amica. Per ora è la parte migliore del programma…

The Chef, 24 settembre 2013, live su TvBlog: anticipazioni

Il tortino di patate e acciughe: è lui il protagonista della seconda puntata di The Chef – Scelgo e creo in cucina, il cooking talent di La5 che seguiremo stasera a partire dalle 21.10 in diretta su TvBlog.

Nella prima puntata abbiamo ‘seguito’ l’ultima fase del casting, con la selezione dei 14 concorrenti tra i 50 aspiranti chef ‘ammessi’ alla semifinale: dopo una prima scrematura a opera dei coach Alessio Algherini e Chiara Maci, abbiamo visto (o forse meglio, intuito) i 28 reduci ai fornelli per convincere i giudici/conduttori, i cuochi Davide Oldani e Filippo La Mantia, ad assegnare loro un posto in cucina.

Come avrete già capito – anche senza leggere la nostra recensione della scorsa settimana – la prima puntata non ci ha convinto, proprio per nulla. Contiamo dunque su questa seconda puntata, che segna di fatto l’avvio della gara vera e propria per l’incoronazione del primo The Chef italiano, per ricrederci.

Cosa succederà stasera? I 14 concorrenti (qui le schede) si daranno battaglia divisi in due squadre, la Bianca e la Nera. A comporre le squadre, però, saranno i due coach, con lo chef Algherini a capo della Squadra Bianca e la blogger Chiara Maci alla guida della Squadra Nera.
Come prevede il gioco, le due squadre si sfideranno sulla rivisitazione di una ricetta pubblicata sulla rivista Sale & Pepe e questa settimana la scelta è caduta sul tortino di patate e acciughe, per l’appunto, un tipico piatto della cucina laziale.
Al termine della preparazione toccherà ai giudici decidere la proposta migliore e premiare il concorrente più meritevole, così come a loro spetterà la scelta dei due aspiranti chef a rischio eliminazione. Uno di loro lascerà il gioco e dovrà dire addio alla collaborazione con Donna Moderna e al posto nella brigata di La Mantia, in palio in questa prima edizione di The Chef.
Ok, siamo ottimisti e pensiamo anche a una seconda stagione: per adesso vediamo come se la cavano in cucina le otto donne e i sei uomini che compongono la rosa dei concorrenti. Sempre che stavolta si riesca non dico a capire una ricetta (troppa grazia?), ma almeno ad avere un’idea delle diverse proposte fatte dai 14 chef.
Chi tra Domenico Alioto, Nicole Cappa, Melissa Castellan, Pierluigi Cavalca, Valentina Colleoni, Nadia Cuffaro, Fatima Hamdi, Francesco Mascheroni, Giovanni Modugno, Marco Miuccio, Maria Paola Mosca, Monica Neri, Monica Paviera, Antonio Todisco (in rigoroso ordine alfabetico) lascerà il gioco?

Lo so, non state nella pelle e non vedete l’ora di scoprirlo: seguiteci questa sera, martedì 24 settembre, nel live della seconda puntata di The Chef – Scelgo e Creo in cucina.

The Chef, 24 settembre 2013 – foto seconda puntata

The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata
The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata
The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata
The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata
The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata
The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata
The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata
The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata
The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata
The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata
The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata
The Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntataThe Chef, 24 settembre 2013 - foto seconda puntata