Pechino Express, Debora Villa a TvBlog: “Filiberto e Costantino hanno dato due tagli diversi”

Debora Villa, trionfatrice della prima edizione di Pechino Express con Alessandro Sampaoli, racconta come vede il cambiamento alla conduzione del programma.

di grazias

Debora Villa è la trionfatrice della prima edizione di Pechino Express in coppia con il collega Alessandro Sampaoli. I due attori che lavoravano insieme a Camera Cafè nei panni di Patty e Silvano hanno dimostrato di saper superare le difficoltà di un viaggio che li ha messi a dura prova fino alla vittoria finale. Oggi Debora, archiviati i tempi degli autostop orientali per raggiungere la meta, è impegnata a Radio Monte Carlo con un morning show in diretta dalle 7 alle 9 dal titolo No Comment. Però la nostra di voglia di commentare la nuova edizione di Pechino Express ne ha eccome…

Partiamo subito dal fatto che l’attrice rivela di avere difficoltà a seguire la seconda stagione del format che l’ha vista vincitrice. A domanda diretta, ammette di avere un ricordo talmente bello di quello show da non riuscire ad evitare di invidiare i concorrenti di quest’anno:

Sono gelosissima! Non ce la faccio a guardarlo ma non è invidia! E’ solo che vorrei veramente essere là quindi mi viene male all’idea di vedere altre persone che stanno percorrendo, seppur in altri luoghi, la stessa avventura che ho vissuto lo scorso anno con la stessa gara, le stesse emozioni e soprattutto la fatica! Adesso ci metto ancora un paio di puntate e poi inizio a recuperare tutto su Youtube, con calma, promesso!

Ma Debora un’occhiatina alla nuova edizione deve averla data. Anche perché appena le chiediamo un confronto sulla conduzione passata (Emanuele Filiberto) e presente (Costantino della Gherardesca) non ha esitazioni a dire la sua con argomentazioni che dimostrano che il nuovo corso dello show non sia assolutamente un mistero per lei:

Secondo me i due conduttori hanno dato due tagli completamente diversi. Mentre Filiberto era “pulitino”, per le famiglie, soprattutto per le donne di una certa età e i signori un po’ compassati, Costantino è più di rottura, ovviamente. Lui lo sa che io lo adoro però a mio avviso rispecchia un po’ poco questa nuova trasmissione, questo real game che è Pechino Express. Perché non è la solita trasmissione che fa un po’ il circo su quanto accade. I telespettatori l’hanno apprezzata proprio perché riusciva a trasmettere la fatica del viaggio, lui invece veleggia e va sopra le cose come solo lui sa fare. Secondo me sarebbe più opportuno andare dentro lo spirito del viaggio con gli incontri e i sentimenti che ti si smuovono.

Siete d’accordo? L’ironia di Costantino rischia davvero di non dare più il giusto spazio al viaggio dei concorrenti di Pechino Express 2?

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Pechino Express

Pechino Express è un reality adventure/game prodotto da Magnolia per Rai 2.

Tutto su Pechino Express →