Celentano e i concerti su Mediaset? Alla Rai non c’erano soldi

Celentano smentisce la versione della Rai sulla questione dei suoi due concerti evento dall’Arena di Verona che andranno in onda su Mediaset.

di ,

I due concerti evento dall’Arena di Verona di Adriano Celentano previsti per lunedì 8 e martedì 9 ottobre 2012 andranno in onda su Mediaset e non sulla Rai perché la tv di Stato non ha i soldi per metterli in cantiere. Sembra incredibile, almeno se si vuole dar retta alla versione del Molleggiato, ma la Rai ci tiene a specificare di aver ritenuto necessario non avviare nemmeno una trattativa perché:

di fronte ad una situazione oggettivamente critica da un punto di vista economico-finanziario ed alla necessita’ di finanziare un programma non previsto in palinsesto né in piano di produzione, il cui costo anche soltanto produttivo sarebbe stato molto rilevante, è stato comunicato alla signora Claudia Mori l’impossibilità di accogliere la sua proposta e dunque di iniziare l’eventuale negoziazione.

La storia appare incredibile, ma questo è il testo del comunicato stampa della Rai che vuole così smentire il racconto di Celentano, offerto in una lettera pubblica dal quotidiano La Repubblica. Il molleggiato aveva spiegato di aver contattato la RAI, attraverso la moglie/manager Claudia Mori, e di aver fatto una proposta che dall’esterno appare oggettivamente irrinunciabile: due concerti esclusivi del cantante (assente dalla scena live da 18 anni), in diretta, e praticamente “gratis”.

Secondo Celentano di fronte alle obiezioni sulle difficoltà economiche dell’azienda presentate da Giancarlo Leone, capostruttura dell’intrattenimento Rai, la Mori avrebbe garantito che Celentano avrebbe fatto “anche a meno dei diritti” e che la tv avrebbe dovuto semplicemente accollarsi “il costo delle telecamere per riprendere l’evento e nient’altro“. In sostanza il cantante avrebbe semplicemente voluto la diretta televisiva per non scontentare i fan visto che appena due live all’Arena di Verona dopo tanti anni di assenza non avrebbero potuto mai accontentare la prevedibile altissima richiesta dei suoi ammiratori.

Se fosse vero sarebbe oggettivamente grave: è pensabile che la Rai non possa produrre uno show, al netto del compenso di un Celentano in vena di regali, che avrebbe garantito certamente ascolti elevati tali da risultare appetibile per Mediaset? La tv commerciale non ha esitato un istante, la Rai rivendica di non essersi nemmeno seduta al tavolo delle trattative per capire nel dettaglio quanto sarebbe costata l’operazione. A grandi linee non sembra una decisione molto saggia.

Ultime notizie su Adriano Celentano

Adriano Celentano, cantante, conduttore, telepredicatore. Nel 2012 partecipa al Festival di Sanremo come ospite.

Tutto su Adriano Celentano →