Gerry Scotti al preserale fino ad aprile

Diceva di volere un periodo sabbatico (ma a quanto pare dal preserale, non dal lavoro). Non è mai stato, infatti, protagonista delle scene, televisive e non, come in questo periodo. Dalla versione di Passaparola sbarcata su R101 al suo rinnovato ruolo di vicepresidente di Monradio, passando per la prima serata di Paperissima, Gerry è davvero

scotti il milionarioDiceva di volere un periodo sabbatico (ma a quanto pare dal preserale, non dal lavoro).
Non è mai stato, infatti, protagonista delle scene, televisive e non, come in questo periodo.
Dalla versione di Passaparola sbarcata su R101 al suo rinnovato ruolo di vicepresidente di Monradio, passando per la prima serata di Paperissima, Gerry è davvero instancabile.
Tra qualche mese lo vedremo nella fiction Dr. Clown, sei puntate nelle vesti di Patch Adams ma fra poco, prima di Natale, sarà il protagonista del film per la tv Il ladro di giocattoli 2 al fianco di Lino Banfi.
Nonostante queste premesse, il conduttore più familiare della televisione italiana torna (in anticipo) al preserale per riportarvi stabilità.
Peccato che fino a qualche mese fa si vociferasse di un breve ritorno del Milionario, che avrebbe fatto capolino a gennaio per poi subito lasciar spazio a nuovi format da testare.
E invece, già a partire da lunedì 4 dicembre, come vi ha segnalato Malaparte, Mediaset ha deciso di schierare in campo l’unico quiz show in grado di dar filo da torcere alla temibile Eredità di Raiuno.
Altra novità, il periodo di messa in onda: dovrebbe rimanere in palinsesto fino al 19 aprile, mentre il direttore di rete Massimo Donelli è già in trattativa per un nuovo format Endemol, con Gerry conduttore per l’autunno 2007.
Che ne sarà di Amadeus, che se tutto va bene potrà tornare in video a stagione conclusa e a fine periodo di garanzia?
Quel che più stupisce, in quest’aria di restaurazione dovuta ai timori dell’innovazione, è l’ennesima dichiarazione imbarazzante di Massimo Donelli, che ci ha tenuto a sottolineare una novità determinante apportata dalla sua direzione:

“Ho deciso che durante una qualsiasi trasmissione della rete farò entrare in fondo al teleschermo le facce delle mie star che, indicando una scritta in sovrimpressione, promuoveranno il loro programma. Il primo sarà proprio Gerry con Il Milionario”.

Piuttosto che trastullarsi con iniziative così bislacche per promuovere i programmi, non sarebbe meglio sbarazzarsi di Buon Pomeriggio, che si insedia per l’intero pomeriggio riportando ascolti flop e penalizzando il resto della programmazione?
Non sarebbe il caso di garantire a un programma di successo come Amici una striscia quotidiana più consona di quella mordi e fuggi attualmente in onda?
Per ora non ci resta che consolarci… con il ritorno di un fuoriclasse.

[Fonte La Stampa]

I Video di TvBlog