Breaking Amish, aria di tarocco: i cinque protagonisti avrebbero già lasciato la comunità religiosa anni fa

Le indiscrezioni sono state pubblicate dal sito Jezebel.

Dal 31 luglio, su Real Time, sta andando in onda Breaking Amish, il docu-reality dedicato a cinque ragazzi Amish, la comunità religiosa più rigida e intransigente d’America famosa per il suo rifiuto alla civilizzazione, che sperimentano, per la prima volta, la realtà caotica di una città come New York. Questa fase di passaggio viene chiamata Rumspringa ossia il periodo nel quale i ragazzi Amish possono vivere esattamente come ragazzi “normali”, per poi fare nuovamente ritorno alla comunità, avendo, però, l’idea precisa di tutte le rinunce che sarebbero costretti a fare.

Breaking Amish sta riscuotendo un notevole seguito di pubblico: ad esempio, la seconda puntata andata in onda ieri sera è stata seguita da 774.000 spettatori, con uno share pari al 5,61% e con l’hashtag ufficiale #breakingamish che è entrato tra i trending topics su Twitter.

Sono presenti, quindi, tutti i presupposti per gridare al successo ma, come in ogni docu-reality che si rispetti, il sospetto di tarocco o di bufala è sempre ben presente. Nel caso di Breaking Amish, addirittura, sono state raccolte prove schiaccianti riguardo il fatto che i cinque protagonisti del programma, Abe, Rebecca, Sabrina, Jeremiah e Kate, non siano effettivi ragazzi Amish o perlomeno non lo siano più.

Come riporta il sito Jezebel, infatti, i protagonisti di Breaking Amish avrebbero già deciso di lasciare la comunità per fare il loro ingresso nel mondo civile. Non è tutto: due di loro avrebbero addirittura avuto un figlio insieme al contrario di quanto sostiene la produzione dello show che ha sempre dichiarato che i ragazzi non si sono mai conosciuti prima del programma.

Come se non bastasse, la TLC, il network statunitense sul quale va in onda la trasmissione, avrebbe anche tentato di comprare il silenzio dei familiari dei protagonisti del cast.

La comunità degli ex-Amish non ha lesinato critiche riguardo il programma: secondo la loro opinione, infatti, in Breaking Amish, gli Amish vengono descritti come persone prive di apertura mentale, crudeli e anche sessisti.

Il bello, però, arriva ora: un blogger ex-Amish ha pubblicato su Facebook una serie di notizie riguardanti un protagonista dello show che avrebbe conosciuto di persona. L’indiziato è Jeremiah: l’uomo, infatti, avrebbe già lasciato la comunità a 18 anni (ora ne ha 32), si sarebbe sposato con una donna da cui avrebbe avuto ben tre figli. Inoltre, questa donna l’avrebbe denunciato per violenze domestiche, ottenendo un’ordinanza restrittiva.

Forse si è modernizzato un po’ troppo…

I Video di TvBlog