Focus Ascolti – Bilancio stagionale 2011-‘12: Uno Mattina (Rai1)

Il bilancio stagionale dell’edizione 2011-’12 di Unomattina

di


Parte oggi con questo post, una serie di articoli della nostra rubrica di Focus degli ascolti, che andranno a fare un bilancio stagionale dei vari programmi del day time delle reti pubbliche e private di questa stagione, facendo anche un raffronto sui dati medi dell’anno precedente, qualora ovviamente il programma fosse stato in onda, oppure dell’omologo titolo che ha occupato il medesimo spazio nel palinsesto. Iniziamo questa settimana con i programmi del mattino, in particolare oggi parleremo del programma che da oltre vent’anni da il buongiorno agli italiani dagli schermi della Rai, vale a dire Uno mattina, quest’anno condotto dalla coppia Franco Di Mare ed Elisa Isoardi, per altro già confermati anche per la prossima stagione televisiva.

Come sappiamo il contenitore del mattino di Rai1 è diviso in tre parti, il dato medio di quest’anno della prima parte del programma che va dalle ore 6:40 e fino al telegiornale delle 9 e 30 (puntate dal 12 settembre 2011 al 25 maggio 2012) ci dice di una media di 1.091.000 telespettatori pari al 21,42% di share, con una punta massima il 15 febbraio quando toccò 1.520.000 telespettatori ed il 26,53% di share ed una punta minima il 10 maggio quando ha fatto registrare 837.000 telespettatori ed il 17,96% di share. Il dato medio della scorsa stagione fu di 1.136.000 telespettatori pari al 23,27% di share, c’è stato quindi un calo rispetto all’anno passato dell’1,85%.

La seconda parte di Unomattina, quella che va dal termine del Tg1 delle 9 e mezza e fino alle ore 10 ha avuto quest’anno una media di 1.096.000 telespettatori, pari al 22,90% di share. Il dato dello scorso anno si fissò a 1.137.000 telespettatori con uno share del 24,81%, anche qui c’è stato un calo dell’1,91% di share rispetto al dato di questa stagione. La terza parte di Unomattina, denominata quest’anno Storie vere, condotta da Georgia Luzi e Savino Zaba (confermati anche per la prossima stagione, ma con spostamento di orario dalle 10 alle 11 al posto di Occhio alla spesa ed in onda quest’estate alle 11 in replica) ha fatto registrare una media di 957.000 telespettatori pari al 20,22% di share, con una puntata record il 7 di febbraio quando totalizzò 1.744.000 telespettatori ed il 24,61% di share, mentre il rovescio della medaglia, cioè la puntata meno vista, è stata quella del 10 maggio con 514.000 telespettatori pari al 14,92% di share. Lo scorso anno in questo spazio c’era Verdetto finale con Veronica Maya che fece registrare una media di 1.197.000 telespettatori pari al 25,88% di share. Dopo il salto la composizione del pubblico per target di questa stagione di Uno mattina.

La composizione del pubblico di Uno mattina è fatta per il 36,29% da uomini e per il 63,71% da donne. Passando ai target per età abbiamo lo 0,35% del 4-7 anni, 0,61% 8-14 anni, 1,18% 15-24 anni, 2,98% 25-34 anni, 6,64% 35-44 anni, 13,19% 45-54 anni, 21,16% 55-64 anni e per il 53,90% dagli over 65. Passando alle classi socio economiche abbiamo per l’11,06% la AA, 8,16% BB, 30,63% MB, 4,39% BA, 14,73% AB, 31,03% MA. Per livello d’istruzione partiamo dallo 0,94% di nessuno, 44,57% elementare, 27,38% media inferiore, 21,72% media superiore e 5,39% della laurea. La regione con lo share più alto risulta essere l’Abruzzo con il 30,16%, quella con la percentuale di share più bassa è la Valle d’Aosta con l’11,13%.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Elisa Isoardi

Tutto su Elisa Isoardi →