Quello che (non) ho, soddisfazione di Endemol e Saviano. Ma l'ascolto poteva essere maggiore?

Saviano su Twitter
La prima puntata di Quello che (non) ho, il programma di Fabio Fazio e Roberto Saviano su La7, ha esordito con una media di 3.036.000 telespettatori, share 12.66% (per le curve vi rimandiamo al consueto post del nostro Hit). Questa mattina sono stati diramati comunicati entusiastici da parte di Endemol, società di produzione della trasmissione:

Quello che (non) ho dimostra che Fabio Fazio e Roberto Saviano rappresentano nel modo migliore il tentativo di andare oltre la televisione, con un programma d’ispirazione letteraria, dall’impianto volutamente teatrale che grazie al loro talento, a quello di Luciana Littizzetto ed Elisa e all’appassionata partecipazione degli ospiti, dimostra che si può mantenere un solido rapporto con il pubblico anche affrontando i temi più difficili.

Anche Roberto Saviano, sulla sua pagina Twitter, ha commentato con gioia il risultato d'ascolto, che, come sottolinea lui stesso, è un record per quanto riguarda lo share:

Ieri sera Quello che (non) ho ha fatto il record assoluto di share di La7. Grazie a tutti. A stasera! [...] Un risultato pazzesco. Incredibile che tante persone abbiano voluto difendere una tv fatta di parole

Che sia un buon risultato è fuori discussione, ma confrontando il dato di ieri con quello delle varie puntate di Vieni via con me, il programma da cui è "nato", il divario è forte (partito con quasi 8 milioni, è arrivato a toccare i 9,6 nella terza puntata).



Va sicuramente sottolineato come La7 abbia un bacino d'utenza minore rispetto a quello della terza rete di stato, anche se l'avvento del digitale terrestre ha dato alla rete del gruppo Telecom una più ampia copertura. Ma se su Rai3 Vieni via con me era davvero stato un successo incredibile e senza precedenti, su La7, nonostante i bassi ascolti generali dell'ultimo periodo, anche Italialand di Maurizio Crozza - altro programma di richiamo ma considerato meno evento in senso stretto -, era riuscito a superare i tre milioni di spettatori all'esordio (battendo anche Saviano in valori assoluti).

Sia chiaro che qui si discute di ascolto in senso stretto, non certo di qualità e di argomenti toccati. Vogliamo solamente analizzare la prima puntata del programma di Fazio e Saviano dal punto di vista strettamente numerico e se sicuramente per i "canoni" di La7 si è trattato di un "boom", il confronto col passato, seppure con tutte le differenze del caso, forse ne ridimensiona un pochino il successo.

Questa sera ci sarà una sorta di prova del nove per capire se la concorrenza di ieri ha influto sul risultato o se qualche spettatore si è effettivamente perso per strada.

  • shares
  • Mail
58 commenti Aggiorna
Ordina: