La7 e l’orgoglio leghista in diretta


Per molti saranno anche un problema quei dati d’ascolto, ma La7 – quando non eccede – sa fare, grazie a Enrico Mentana la cronaca da all news e l’approfondimento non urlato da testata giornalistica. Non c’è alcun dubbio che le vicende che hanno travolto la Lega Nord in quest’ultima settimana siano il fatto politico più importante degli ultimi mesi: dalle dimissioni di Umberto Bossi (già riciclato come Presidente della Lega Nord) a quelle del figlio Renzo Bossi dal Consiglio regionale della Lombardia.

Così, anche Ballarò si era attrezzato per un live da Bergamo, ma La7, come al solito, ha rivoluzionato il proprio palinsesto per seguire l’evento in maniera compiuta e puntuale.

Mentana ospita Maurizio Belpietro e Marco Travaglio per commentare la manifestazione di Bergamo, le dichiarazioni di Maroni e Bossi ma anche la simbologia cara a quella base della Lega Nord che oggi chiede pulizia – anche in diretta tv – ai suoi vertici. Il cappio, per esempio: un grande classico, fin dai tempi di mani pulite; gli slogan populisti; le scope e i toni di sempre; ma anche i ricaschi politici presenti e futuri.