Intervistiamo insieme l'autore dei Barbapapà

Barbapapa Chi può dimenticare, dopo averli visti anche solo una volta, i Barbapapà (nell'immagine a lato, giusto per rinfrescarvi la memoria)? E chi non si è chiesto almeno una volta da dove siano venuti fuori quegli strani esseri dalla forma indefinibile (in Francia, Barbapapà è un termine che indica lo zucchero filato? Chi non ha avuto curiosità a proposito di quello che è stato probabilmente il primo cartone animato ecologista della storia? Ebbene, ora potete levarvi lo sfizio grazie a Permalink, che nel prossimo numero pubblicherà un'intervista a TalusTayor, il creatore - insieme a Anette Tison - di questa straordinaria serie di cartoni animati. E la novità è che le domande le potete decidere anche voi. E' sufficiente scrivere qui nei commenti, entro mezzogiorno di domani, quello che vorreste chiedere a Talus. Faremo una selezione delle domande piu' interessanti e arricchiremo così il prossimo numero di Permalink, con la prima intervista blog-collettiva della storia (e anche se non è la prima, è una cosa bella lo stesso).

  • shares
  • Mail