Analisi Auditel – Il finale di Cenerentola vs la seconda del Grande Fratello 12

Le curve minuto per minuto del finale di Cenerentola e della seconda puntata del Grande Fratello 12

di



La seconda ed ultima puntata della fiction “Cenerentola” contro la seconda puntata del Grande Fratello 12, questa è la sfida che è andata in scena ieri sera e che ora noi vi raccontiamo minuto per minuto grazie ai nostri grafici con le curve dei valori assoluti e dello share. Che la fiction di Rai1 avrebbe vinto, molti di noi che avevano visto la curva in crescita della prima puntata, l’aveva intuito, infatti quello di ieri sera è un dominio netto per “Cenerentola” che in sovrapposizione con il GF (21:22-23:15) raccoglie 6.966.000 telespettatori ed il 27,94% di share a fronte dei 3.799.000 ed il 15,24% per il reality di Canale5. Partendo però dall’access vediamo come la curva blu dei Soliti ignoti riesca con un colpo di reni nel finale a superare la linea arancione di Striscia toccando il 25%, grazie anche all’attesa per Cenerentola.

La curva blu di Cenerentola parte attorno al 25% e in un crescendo rossiniano, dapprima supera questa soglia, avvicinandosi alla linea del 30% prima del primo break, per poi superare anche questa soglia sul finale di puntata quando tocca il 35% di share. Tradotto in valori assoluti, vediamo la curva blu stabile per tutta la durata della fiction sopra alla soglia del 7 milioni di telespettatori (picco alle 22:08 con 7.497.000 telespettatori) un risultato di altri tempi. La curva arancione della seconda puntata del GF12, parte appena sopra alla soglia del 15%, in compagnia della curva marrone del totale delle altre reti digitali sommate alle pay tv e ci rimane quasi stabilmente per tutta la durata della sovrapposizione con la fiction di Rai1 (picco del GF12 in partenza di programma alle 21:20 con 4.586.000 telespettatori, la fiction di Rai1 sarebbe partita 2 minuti dopo).

Segue sulla linea del 10% la curva azzurra di Italia1 con CSI, stabile per tutta la serata, a cui seguono le curve di Rai2 con Voyager di Roberto Giacobbo e La7 con L’Infedele di Gad Lerner. Chiudono il trenino le linee di Rete4 e di Rai3 attorno alla linea del 5% di share. La seconda serata vede vincente la curva arancione del GF12 che scorre nella corsia fra il 20 ed il 25% di share, con la linea marrone attorno al 20% e la curva blu di Rai1 al terzo posto assoluto sulla linea del 20%.

I Video di TvBlog