La saggezza di Povia

Finalmente sento qualcuno ribellarsi al “sistema” televisivo, un burattino mediatico mosso da qualche filo in meno degli altri. Faccio i miei personalissimi complimenti a Povia – chi se lo sarebbe mai aspettato di fare i complimenti a Povia? – che nella trasmissione Note di moda in onda in questo momento su RaiDue si è rifiutato

PoviaFinalmente sento qualcuno ribellarsi al “sistema” televisivo, un burattino mediatico mosso da qualche filo in meno degli altri.
Faccio i miei personalissimi complimenti a Povia – chi se lo sarebbe mai aspettato di fare i complimenti a Povia? – che nella trasmissione Note di moda in onda in questo momento su RaiDue si è rifiutato di dire, seppur con il sorriso sulle labbra, ciò che la regina delle trasmissioni-tarocco (Alda D’Eusanio) stava cercando di fargli dire.

Dopo aver cantato il suo nuovo singolo ed aver accennato un breve pezzo della canzone sanremese del piccione sul cornicione, la D’Eusanio, forse sentendo la mancanza di Al posto tuo, ha raccontato un aneddoto riguardante la sua conoscenza con Povia dai tempi del lavoro di cameriere di quest’ultimo in Piazza Navona. Terminata la parentesi strappalacrime – “Me lo dicevi sempre…Alda, voglio andare a Sanremo…e ce l’hai fatta!” – Alda chiede a Povia se convivesse ancora. Alla risposta “Sì convivo da 5 anni con Teresa, stiamo insieme da 13 anni, abbiamo una bambina splendida“, la D’Eusanio tenta a tutti i costi di fargli fare una richiesta di matrimonio in diretta tv. Secca, ma gentile, la risposta del cantante: “Non siamo mica in un reality-show!“.

I Video di TvBlog