• Tv

La tv nel pallone della prossima stagione

Si tratta ancora di indiscrezioni non confermate, ma, con buone probabilità, le scrivanie calcistiche della prossima stagione dovrebbero così comporsi. Per Massimo Caputi si profila all’orizzonte un’inaspettata conferma a Quelli che… (in versione rinnovata), nonostante Simona Ventura insistesse per avere con sè Lamberto Sposini che potrebbe comunque partecipare in qualità di ospite fisso. Secondo voci

Piccinini Canalis Controcampo Ultimo MinutoSi tratta ancora di indiscrezioni non confermate, ma, con buone probabilità, le scrivanie calcistiche della prossima stagione dovrebbero così comporsi.
Per Massimo Caputi si profila all’orizzonte un’inaspettata conferma a Quelli che… (in versione rinnovata), nonostante Simona Ventura insistesse per avere con sè Lamberto Sposini che potrebbe comunque partecipare in qualità di ospite fisso. Secondo voci di corridoio, l’ex Cueva Man, per ora non confermato come inviato dell‘Isola 4, contava di accaparrarsi la conduzione del domenicale Controcampo.
Invece, la trasmissione concorrente de La Domenica Sportiva, dopo l’addio di Sandro Piccinini (che presenterà con il fedele Mughini e la ritrovata Canalis il pomeridiano Controcampo–Ultimo Minuto, un rinnovato Serie A in onda alle 18,30 su Italia 1), avrà al timone di comando Alberto Brandi, giornalista sportivo da anni ai nastri di partenza, ma mai decollato in virtù del suo fare un po’ ingessato. Il sottotitolo del consueto spazio in seconda serata sarà Diritto di replica e godrà delle incursioni comiche di Enrico Bertolino.
Con Brandi nel talk show serale di Italia 1, Guida al campionato passerebbe all’ex Sky Mino Taveri, con Federica Fontana al suo fianco e la combriccola di comici-imitatori al seguito.
Domenica Stadio, il programma in onda subito dopo il fischio finale sui campi di calcio, la scorsa stagione proprio nelle mani di Taveri, dovrebbe andare al giornalista esperto di mercato Paolo Bargiggia.
Insomma, un vero e proprio passaggio di consegna pienamente in sintonia con le gerarchie dell’azienda.

[Fonti Leggo e Dagospia]