Sabrina Nobile “dandineggia”?

E’ da quando ho sentito Aldo Grasso, in una sua recente videorubrica, proferire quest’affermazione che ne sono rimasto al tempo stesso stupito e rapito. Secondo il più critico dei critici tv, la conduttrice di Matinee, Sabrina Nobile, ha uno strano pregio-vizio. “Il momento di maggior movimento, di maggior tensione del programma è quando Max Giusti,

Sabrina Nobile MatineeE’ da quando ho sentito Aldo Grasso, in una sua recente videorubrica, proferire quest’affermazione che ne sono rimasto al tempo stesso stupito e rapito.
Secondo il più critico dei critici tv, la conduttrice di Matinee, Sabrina Nobile, ha uno strano pregio-vizio.

“Il momento di maggior movimento, di maggior tensione del programma è quando Max Giusti, esattamente come Fiorello, si allontana dalla sua postazione e Sabrina Nobile interloquisce con i suoi vari personaggi. E’ la parte più divertente, ma è anche quella in cui Sabrina Nobile si comporta esattamente come Serena Dandini, che è quella cosa un po’ fastidiosa in cui la conduttrice finge di essere più intelligente dei suoi interlocutori e poi alla fine ci crede anche”.

Devo dirvi la verità. Matinee, per la sua limpida trasparenza e leggerezza, mi piace troppo per trovarvi un difetto. E’ riuscita a riconciliarmi con il buongiorno televisivo, strappandomi un sorriso e facendo passare qualsiasi sbavatura strutturale in secondo piano.
Ma, da quando Aldo Grasso ha detto che la Nobile dandineggia, non riesco a non pensarci, a non fissarmi su ogni vibrazione del suo tono vocale.
E mi è sopraggiunto un dubbio che comunque non inficia la mia simpatia nei suoi confronti.
E’ davvero costruita come potrebbe sembrare? O la frase è stata detta per amore di battuta?
Perchè, dopo aver sentito dire che Ilaria D’Amico, la giornalista con più personalità della tv, bignardeggia, non ci casco più a certi ammiccanti neologismi…