Lamberto Sposini dimesso dal Gemelli. Ora si passa alla riabilitazione

Lamberto Sposini
Giungono ancora notizie positive su Lamberto Sposini. Il giornalista e conduttore è stato dimesso dal reparto di Neurochirurgia del Policlinico Gemelli di Roma, dove si trovava dal 29 aprile scorso. 73 giorni dopo la grave emorragia cerebrale che lo ha colpito e che l'ha costretto ad un'operazione d'urgenza, Sposini passa ad un centro specializzato in neuro-riabilitazione.

Il professor Giulio Maira, che lo ha avuto in cura al Gemelli, spiega in una nota:

Al momento attuale le condizioni neurologiche di Sposini documentano un ottimo recupero delle funzioni cognitive e motorie. Il giornalista tuttavia necessita di un ulteriore lungo periodo di riabilitazione neurologica per un recupero, che ci si augura possa essere completo, dei deficit tuttora presenti

Il quadro attuale è quindi migliore di quanto ci si potesse aspettare dopo i gravi accadimenti di aprile scorso e dopo le prime settimane di notizie non proprio positive. Ancora una volta, i nostri migliori auguri a Lamberto.

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: