Gerardo Greco: “Non farò La Vita in Diretta. Mi mancano i servizi dagli States”

Dopo il rincorrersi insistente di indiscrezioni di agenzia, è lo stesso Gerardo Greco a smentirle. Il conduttore era stato dato come erede di Lamberto Sposini al fianco di Mara Venier. Invece sul suo profilo Facebook dichiara: “Non farò la Vita in diretta”. A un’ammiratrice che lo pressa, dicendogli che le mancano i suoi servizi dagli


Dopo il rincorrersi insistente di indiscrezioni di agenzia, è lo stesso Gerardo Greco a smentirle. Il conduttore era stato dato come erede di Lamberto Sposini al fianco di Mara Venier. Invece sul suo profilo Facebook dichiara:

“Non farò la Vita in diretta”.

A un’ammiratrice che lo pressa, dicendogli che le mancano i suoi servizi dagli States dopo la rissa tra Adinolfi e Stracquadanio durante Uno Mattina Estate, risponde:

“I servizi dagli States mancano anche a me”.

Lo stesso Greco, questa mattina, ha condotto un’edizione allungata di Uno Mattina, per il secondo intervento di Silvio Berlusconi nell’Aula della Camera dei Deputati per la verifica di governo. Non sarebbe, quindi, il caso di mostrarsi così insofferenti di fronte a uno spazio aziendale così ampio.

Quanto alla Vita in diretta, è inverosimile che Mara possa condurla da sola, a maggior ragione ora che partirà alle 15.00. Avanti un altro? O, semplicemente, la Rai vuole aspettare la guarigione di Sposini senza sostituirlo?

I Video di TvBlog