Michele Santoro sbrocca ad Annozero: “Dovete uscire dalla Rai. Avete rotto”. Il video

Michele Santoro esplode alla fine di Annozero. Guarda il video.

di

Michele Santoro esplode nell’ultima parte dell’ultima puntata di Annozero, che finisce quasi in rissa. Mentre c’è (di nuovo) Adriano Celentano collegato al telefono, Castelli ribadisce che non vuole che il canone – soldi pubblici – paghi Santoro. E a quel punto, il conduttore non si contiene più e comincia a gridare.

Noi non usiamo un soldo del canone. Non ci serve il canone.
Noi finanziamo le altre trasmissioni della Rai, comprese quelle che voi partiti avete imposto alla Rai.
Quindici milioni di euro di pubblicità per la nostra trasmissione quest’anno.
Questa è la verità.

E chiude, dicendo a Castelli:

Dovete uscire dalla Rai. Avete rotto

Poi, provocato ulteriormente sull’argomento, fa i nomi:

Chi ha pagato Sgarbi? Noi l’abbiamo pagato. Chi paga Minzolini? Noi paghiamo minzolini. Chi paga RaiUno e RaiDue? Noi paghiamo RaiUno e RaiDue. Siamo stufi.

Il pubblico è in delirio. Applausi e standing ovation.

Santoro prosegue:

Noi ci stiamo? già sul mercato sono i vostri che sono invendibili e incomprabili.

E’ quasi inarrestabile. Poi, ad un certo punto, si rende conto che la situazione degenera e si calma. E si scusa.
Sicuramente, ancora una volta, Santoro ha fatto qualcosa che resterà nella storia della televisione italiana.

Se il conduttore si era contenuto nel monologo iniziale, nonostante la proposta-provocazione di continuare a lavorare a un euro a puntata per la Rai (il video), ad un certo punto non ce l’ha più fatta. E probabilmente ha voluto levarsi, definitivamente, la soddisfazione di dire tutto quel che dev’essersi tenuto dentro per molto tempo. Che ne sarà del futuro, non si sa.

Ultime notizie su Michele Santoro

Tutto su Michele Santoro →