Le "visioni" della Ferrari

Paola Ferrari, più che una presentatrice una presenza. Le sua apparizioni in video hanno qualcosa di sempre più mistico e, anzichè la primadonna del calcio, ne è diventata un'icona impalpabile.
E' impossibile negarlo (e la conferma - ironica - arriva anche dal Corriere Della Sera):

"Protesta di Greenpeace contro Raidue: la batteria di fari che illumina Paola Ferrari quando è in onda (e le fa dimostrare circa 16 anni) consumerebbe così tanto che a ogni puntata di Dribbling il prezzo del petrolio sale di 7 dollari" (Luca Bottura).

Insomma, l'effetto finale è decisamente quello di una giornalista virtuale. O, se preferite, della mitica donna bionica consacrata dall'omonimo telefilm (ovviamente, lo stesso "trucco" delle riprese ritoccate vale anche per le foto di copertina)...

  • shares
  • Mail