Wind Music Awards 2013, conferenza stampa live con Conti, Incontrada e Leone

La conferenza stampa in diretta da Roma.

13.06 Finisce la conferenza stampa.
13.04 Domanda sulla differenza numerica degli spettatori, dall'Arena di Verona al Foro Italico.
Il giornalista propone la curva sud dell’Olimpico. Salzano spiega che gli stadi rendono complicato fare televisione. . Il problema non penso che possa essere rappresentato da 5 mila spettatori in meno.
13.02 Leone per spiegare che l’attenzione di Rai1 verso la musica c’è sempre stata ricorda che voleva The Voice sulla prima rete. Poi annuncia che visto il successo riscontrato su Rai2 il talent continuerà ad andare in onda su quella rete.
13.00 Leone fa un appello ai grandi artisti italiani: "Rai1 è qua ed è qua per loro. Se Pino Daniele farà un evento al Foro Italico noi saremo pronti ad esserci".
12.58 Conti: "Parlo di festa perché avrà un crescendo, nel finale metteremo musica di grande energia. Non ci saranno esibizioni corali, ma magari ci saranno sorprese. Non sarà troppo codificato, sarà quasi un happening. Chi apre e chi chiude la serata non ve lo dico".
12.57 Conti cita Little Tony osservando che spesso alcuni artisti vengono dimenticati.
12.53 Domanda sulla regia negli show musicali. Conti elogia il regista Maurizio Pagnussat e spiega che si cercherà di evitare le banalità e di raccontare in modo diverso i vari spaccati della musica.
12.52 Ligabue non canterà al momento del ritiro del premio.
12.49 Leone ricorda che la Incontrada in passato ha detto molti no a Leone direttore dell'intrattenimento. Su Conti:

Condurrà il Festival di Sanremo, è sicuro. La domanda è: quando? Noi Carlo lo utilizziamo come Maria De Filippi su Canale 5. Il problema di portare Carlo a Sanremo è il suo successo. Quando vedrete un attimo in meno sugli schermi Carlo Conti capirete che è quello il suo anno.

12.46 Domanda a Conti e Incontrada sul Festival di Sanremo. La spagnola dice che le farebbe piacere condurlo "magari insieme a Carlo":

Non ho il carattere per propormi, però. Se arriva, bene.

12.44 Al via le domande. Perché Rtl partner radiofonica e non una radio targata Rai? Leone spiega che Rtl è storica partner dei Wind Music Awards. Il direttore in pratica chiarisce che l'evento è organizzato dalla Wind e non dalla Rai che è quasi ospite. Conti a questo proposito rivela che per condurre lo show ha chiesto la liberatoria alla Rai.
12.41 Spazio ora a un rappresentante del Coni, Molineris, che racconta la sintonia tra le note della musica e lo sport.
12.39 Incontrada:

Sono molto emozionata, è da quattro anni che lo conduco, ma è come se fosse la prima volta. Il Foro Italico è sold out, 7mila persone. Avere tanta gente che ti guarda... è un impatto molto forte. Già stanotte ho fatto fatica a dormire. Mi piace molto che ci siano i rapper; è stato l'anno di grande esplosione per loro. E poi rivedere Eros, Biagio. Ringrazio la Wind, la Rai, Ballandi e Carlo. L'anno scorso andavamo a braccio, ci siamo molto divertiti. Sarà una serata di grande divertimento.

12.38 Dopo il telegiornale ci sarà un'anteprima dell'evento. Conti scherza:

Fino ad arrivare alle 3 di notte quando finiremo.

12.36 Conti:

Sarà una grande festa. Sarà facile condurla; per fortuna la rete ha accolto la mia richiesta di andare in diretta. Torno a fare il mestiere di deejay, con poche chiacchiere e molta musica. Quest’anno abbiamo deciso di non mettere la lunga serie di premiatori, sarà molto più snello, pur con qualche eccezione. Sono molto contento che molti rapper saranno protagonisti di questa festa della musica. Inizieremo subito dopo il telegiornale, non alle 21.10

12.35 Confermata la compilation Wind Music Awards 2013.
12.31 Parla Massimo Angelini, director public relations Wind, che rivendica i risultati dell'azienda che rappresenta.
12.31 Carlo Conti fa parte del team di autori dell'evento.
12.29 Salzano si dice felice per il fatto che sarà ospitato un giovane come Renzo Rubino. Il dirigente si dilunga sui concerti che il Foro Italico ospiterà nelle prossime settimane.
12.27 Salzano descrive gli ospiti: "I Modà è stato il grande successo del 2012, Ramazzotti e Nannini colossi".
12.26 Salzano legge il cast (ve lo abbiamo già annunciato in sede di presentazione) e aggiunge la presenza di Renato Zero.

12.24 Salzano, amministratore delegato di F&P Group, sottolinea la novità della diretta. Poi sul mercato discografico:

È in crisi, ma è vivo e vegeto.

Poi la seconda e la terza novità: la location, da Verona a Roma, dall'Arena al Foro Italico.
12.22 Leone: "Abbiamo rivisto le scelte musicali di Sanremo. Riteniamo che la musica debba avere molto più spazio su Rai1. Ringrazio tutti, ovviamente anche Carlo e Vanessa".
12.20 Il primo a parlare è Leone:

Sono lieto di confermare per il secondo anno su Rai1 l'evento musicale dell'anno. Vengono premiate le eccellenze. L'anno scorso quando ci fu proposto e riuscimmo a strapparlo alla concorrenza io non ero ancora direttore di Rai1, ma convinsi l'allora direttore Mazza. C'era qualche preoccupazione perché Rai1 tranne Sanremo non aveva mai ospitato manifestazioni di questo genere. Eravamo preoccupati non per gli ascolti, ma per la qualità.

12.19 Inizia la conferenza stampa.
12.14 È arrivato anche Giancarlo Leone, direttore di Rai1. Ma la conferenza non è ancora iniziata.
12.08 Ecco anche Vanessa Incontrada. Tutto pronto, dunque.
12.00 Carlo Conti è arrivato in sala.
11.50 L'inizio della conferenza stampa è previsto alle ore 12. Noi siamo già in sala.

Tra qualche minuto all'hotel Hotel Rome Cavalieri Hilton avrà inizio la conferenza stampa di presentazione dei Wind Music Awards 2013. All'incontro con i giornalisti nella Capitale prenderanno parte anche i due conduttori dell'evento musicale in onda dal Foro Italico in diretta lunedì 3 giugno su Rai1, Carlo Conti e Vanessa Incontrada.

I due sono alla seconda edizione consecutiva da conduttori; l'attrice spagnola è per la quarta volta alla guida dell'evento, che dall'anno scorso va in onda sulla rete ammiraglia della tv pubblica. Al Foro Italico tra gli artisti che saranno premiati ci saranno Ligabue, Emma Marrone, Gianna Nannini, Biagio Antonacci, Malika Ayane, Mario Biondi, Chiara e Fiorella Mannoia, Club Dogo, Francesco De Gregori, Emis Killa, Fedez, Tiziano Ferro, Max Gazzè, Marco Mengoni, Modò, Negramaro, Max Pezzali, Eros Ramazzotti, Antonello Venditti. Dall'estero i Bastille, Jamie Cullum e Olly Murs.
Ci sarà anche Renzo Rubino, che ha vinto il contest online Wind Music Awards Next Generation

TvBlog seguirà in tempo reale la conferenza stampa dando conto delle dichiarazioni dei presenti.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: