Analisi Auditel - Chi l'ha visto il programma di Vittorio Sgarbi?

Analisi Auditel - Chi l'ha visto il programma di Vittorio Sgarbi?

La serata tv di mercoledì 18 maggio 2011 ha segnato il debutto sulle reti ammiraglie Mediaset e Rai di due nuove offerte, come il discusso programma di Vittorio Sgarbi (già chiuso) e su Canale 5 i nuovi episodi de "I Liceali 3". Le prime puntate di entrambe le proposte si devono inchinare a due appuntamenti ormai cult come "Chi l'ha visto?" e "Le Iene Show" che portano Rai3 e Italia1 in cima ai nostri grafici auditel.

Alla fine crollo è stato, repentino e di grandi proporzioni, anche se Sgarbi con il suo programma di ieri sera non è riuscito a battere quel 6% di share del 7 dicembre 1997, quando l’allora presidente Rai Enzo Siciliano decise di trasmettere su Rai1 il Macbeth, prima della Scala di quell’anno, oppure in tempi più recenti il 5,9% di share dello scorso anno con la Tosca sempre su Rai1 di Lucio Dalla. Dai nostri grafici dello share minuto per minuto, per la verità vediamo come il personaggio Sgarbi non attirasse già dall’inizio quel gran pubblico, la curva blu di Rai1 infatti, dopo il picco del 24% del finale di Affari tuoi, crolla da subito fin verso l’11% di share.

Strada facendo il disastro aumenta sempre di più di proporzione, infatti la curva blu si appoggia quasi sulla linea del 5% di share, rimanendoci praticamente per tutta la durata della trasmissione. E’ la curva verde di Chi l’ha visto su Rai3 che ovviamente accoglie il pubblico di Rai1 e permette al programma di Federica Sciarelli di vincere la serata, ribadendo il concetto che abbiamo accennato ieri, di come sia sempre più importante per vincere la serata il pubblico più maturo, soprattutto quando il target più giovane si divide nelle varie proposte. Sulla linea del 15% c’è la curva marrone del totale delle reti digitali più pay, che poi prende il comando nella seconda serata, dopo il picco del finale delle Iene al 26% di share.

Guardando alcuni target vediamo come fra i giovani è la curva azzurra delle Iene a vincere, bocciando parzialmente I liceali di Canale5. Fra i più maturi è netta come detto la vittoria di Chi l’ha visto con la curva verde fra il 20 ed il 25% di share e la linea blu di Sgabri che dal 15% crolla di 5 punti. La classe AA premia come quasi sempre la curva marrone delle digitali più pay, con la linea azzurra delle Iene attorno al 15% in prime time, prima fra le proposte free. La linea blu di Sgarbi viaggia attorno al 10% di share inizialmente, per poi calare fin verso il 7%.

  • shares
  • Mail
62 commenti Aggiorna
Ordina: