uMan: fuorionda shock di Simona Ercolani. Svelati i trucchi di Isola e Gf (video)

uman take control live
uMan è sempre più "fuori controllo". Ci sono due possibilità: o che un format senza filtro stia sfuggendo di mano alla stessa produzione, o che - pur di portare a casa il programma - gli stessi autori stiano sfruttando il meccanismo inesplorato del "disvelamento". Non si sa come altro spiegarsi il fuorionda della diretta web diffuso su Youtube, che ha visto la telecamera spostarsi - per un errore tecnico o voluto? - nella segreta stanza dell'anima (vedi il video).

Per la prima volta scopriamo come avvengono gli "accordi" tra un concorrente e un autore televisivo, in un momento di tv verità degno del TrUman Show. Tutto comincia con Elena Morali che reclama i suoi prodotti per capelli al capoprogetto Simona Ercolani:

"A me di fare la figura della poveretta che non c'ha neanche i prodotti per i capelli, con tutto quello che spendo, no. Sto fuori, mi faccio un giro a Bergamo e mi fanno più complimenti. Perché io non devo truccarmi? Lo so che non è La Pupa e il Secchione, ma neanche L'Isola dei Famosi. Non sarei mai andata a fare un reality simile. Se non mi trucco io un reality non lo faccio. L'avevo detto a Eliana (Bosatra ndr, storica addetta ai casting Endemol) il primo giorno".

L'Ercolani le risponde con estremo buonsenso:

uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio

"Quando c'avrai l'età mia ti ammazzi se stai senza trucchi? Devi farci i conti con 'sta cosa".

Poi fa irruzione nella stanza Bambola Ramona, che polemizza anche lei per non aver ricevuto i suoi prodotti di bellezza. Quando l'Ercolani la chiama Bambola lei si offende, dicendo di chiamarsi Ramona:

"Per quanto riguarda i tuoi trucchi abbiamo appena fatto la domanda, devi darci il tempo. A te forse ti si dilata, sono passati solo 5 minuti. Bambola, abbiamo chiamato Eliana che ha i tuoi recapiti e tutte le tue cose. La stiamo cercando. Ci devi dare il tempo di fare le cose (sogghigna, ndr)".

Ramona è ancora su tutte le furie:

"Ridete sulla mia sofferenza. Mi sento al manicomio. Mi mandi le sigarette nel frattempo?".

A questo punto l'autrice cede con Ramona, per poi continuare il chiarimento a tu per tu con Elena. Tra le due si percepisce complicità, visto che lei è stata la "sua" Pupa nella scorsa edizione del comedy show. Dai trucchi negati a quelli svelati il passo è breve:

"Elena, te lo chiedo come favore. Abbiamo già lavorato insieme. Tu per mezz'ora puoi stare tranquilla? Io ho un microfono, due orecchie. E' un delirio. Stiamo facendo nel frattempo le prove generali in studio. Quindi abbiamo tremila cazzi. E' proprio un momento professionale e lavorativo complicato. Ti sto facendo una confidenza. Ho i conduttori in studio, il regista che aspetta la scaletta, voi che ogni cinque minuti date fuori di matto. E' sabato. Mia figlia non so che fine ha fatto, doveva tornare mezz'ora fa a casa. Una cosa per volta e cerco di risolvere il problema, ti prego".

Elena finalmente si mette l'anima in pace e se ne va. Al suo posto arriva Sergio Volpini con una richiesta ancora più "imbarazzante":

"Ho bisogno di vedere un dottore. E' una cosa molto personale, nelle parti basse. Mi sa che c'è bisogno di un prodottino. La tutina ha delle strane conseguenze".

L'Ercolani dice di non voler sapere altro. E il fuorionda termina qui, ma è soltanto l'ultima di una lunga serie di gaffes, trapelate negli ultimi giorni nella diretta meno filtrata nella storia del reality.

Stando a quanto ci segnalano i lettori, ci sono rivelazioni scottanti che vedono gli omini infangare la credibilità di tutti i reality (e talk annessi). Veridiana Mallmann ha rivelato che all'Isola era la produzione a mettere a disposizione i cocchi e paguri quando scarseggiavano, Luca Tassinari ha definito tarocco La Pupa e il Secchione, mentre si è dato ad intendere che la Cipriani abbia vinto "per un motivo ben preciso". Di suo George Leonard ha dichiarato che dalla Panicucci "bisogna andar contro a chi dicono loro".

Poi ci sono le rivelazioni di Maicol Berti, secondo cui la Pupa avrebbe riciclato lenzuola e mobilia dalla sua edizione del Gf, "in cui gli autori a volte si confidavano con i concorrenti". In più lui e Elena hanno espresso dei commenti sull'omosessualità non troppo presunta di Valerio Scanu.

Dopo anni in cui il Grande Fratello e l'Isola dei Famosi hanno recitato bene la loro parte, con un meccanismo talmente oliato da diventare perfetto, ci pensa uMan a disonorare il reality show come genere televisivo, svelandone i torbidi più inaspettati.

Comunque vada, di questo programma bisogna parlare e bisognerà continuare a parlare, perché per far sopravvivere il reality rischia di affossarne definitivamente la credibilità. Lasciando credere al pubblico che, forse, l'unico reality vero sia proprio uMan.

uMan - Vita da omini nel laboratorio

uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio
uMan - Vita da omini nel laboratorio

  • shares
  • Mail
127 commenti Aggiorna
Ordina: