Valeria Marini: “Il mio matrimonio in diretta su Rai1? Doveroso servizio pubblico”

Valeria Marini a Panorama rivendica la scelta di Rai1 di trasmettere in diretta il suo matrimonio, nonostante la bestemmia pronunciata che ha provocato polemiche a Viale Mazzini.

L’intervista rilasciata da Valeria Marini al settimanale Panorama offre almeno due notizie rilevanti, entrambe legate al fatto televisivo che ha visto protagonista la showgirl nelle ultime settimane. La diretta di Rai1 del suo matrimonio con Giovanni Cottone.
La neosposa ha rivendicato il successo dell’operazione, affrontando anche il tema scottante della bestemmia pronunciata da un bodyguard in diretta. Procediamo con ordine. Valeriona ha ammesso che l’esclusiva garantita a Domenica In – Così è la vita non è stata rispettata completamente (non era complicato comprenderlo, a meno che Daniel Toaff non avesse concordato una ripresa dettagliata degli ombrelli bianchi con i quali la Marini veniva coperta da telecamere e flash), ma ha precisato:

È stato il vicariato di Roma a negare l’ingresso delle telecamere in chiesa, che ci posso fare io? Forse quello che è mancato, me ne rendo conto, è stata una postazione dove fare una bella intervista in diretta, sì, per raccontare le mie emozioni a caldo.

Nel merito della scelta di Rai1 di trasmettere in diretta un evento di puro gossip, cosa che ha scosso i vertici di Viale Mazzini, con la dura presa di posizione del presidente Tarantola, la Marini ha asserito convintamente che:

Non solo la diretta è stata un’operazione intelligente, ma da parte del servizio pubblico anche doverosa.

Sì, avete lette bene: “doverosa”. Perché mai? Per la crisi, sempre utile da tirare in ballo:

In questi tempi difficili un matrimonio fa sognare, e richiama valori importanti quali l’incontro col Signore e la consacrazione dell’amore. (…) Mi limito a far notare che la diretta ha fatto il 26 per cento di share, 10 punti più della media di rete nella stessa fascia oraria. Tecnicamente, l’operazione è riuscita.

Quindi la questione dell’imprecazione. L’ex naufraga dell’Isola dei famosi, anche questa abolita dalla Tarantola, ha spiegato che “la bestemmia non è stata pronunciata da una persona della mia sicurezza, ma da un fotografo”, e non ha escluso che decida di denunciarlo, “anche se a mio parere dovrebbero pensarci direttamente gli uffici Rai: fornirò tutto il materiale video”.

Inoltre c’è, come annunciato, una seconda notizia. Il matrimonio di Valeria Marini diventerà una docufiction. Il titolo è già pronto:

Un sogno lungo un giorno.

Valeriona non ha svelato ulteriori dettagli a riguardo, ma ha assicurato che gli incassi, così come i soldi raccolti in occasione del matrimonio, saranno devoluti in beneficenza.

I Video di Blogo

Antonio Ricci presenta Striscia la Notizia 2020-21

Ultime notizie su Domenica In

Domenica In è la trasmissione-fiume, mix di varietà, cronaca e costume, della domenica pomeriggio di RaiUno.

Tutto su Domenica In →