• Tv

Costanzo a mani vuote: lascia Canale5 con Maria?

Lo sciopero previsto per domani dalle redazioni di Canale 5 è stato revocato perché “il programma” ad alto contenuto giornalistico” di Costanzo è stato sospeso. Ma soprattutto è stato ottenuto che ogni programma di informazione rientri nella cornice di Videonews, con l’inevitabile ostilità dei redattori del Tg5 dal ruolo sempre più ridimensionato. Lo stesso Costanzo,

Lo sciopero previsto per domani dalle redazioni di Canale 5 è stato revocato perché “il programma” ad alto contenuto giornalistico” di Costanzo è stato sospeso. Ma soprattutto è stato ottenuto che ogni programma di informazione rientri nella cornice di Videonews, con l’inevitabile ostilità dei redattori del Tg5 dal ruolo sempre più ridimensionato. Lo stesso Costanzo, che potrebbe lavorare ad un progetto tutto suo a gennaio 2007, è tenuto a collaborare con lo staff di Videonews. Per il contenitore quotidiano del pomeriggio di Canale5, comunque, il destino è segnato: nel palinsesto della prossima stagione è previsto un Verissimo patinato del sabato pomeriggio.
L’azienda, in definitiva, ha deciso che Costanzo non avrà alcuno spazio pomeridiano autonomo, mentre ci sarà di certo un Tg5 delle ore 18.00 e i giornalisti di Verissimo avranno salvaguardato il posto, seppur un solo giorno alla settimana.
Una situazione ad alta tensione, dunque, che vede il deus ex machina di Buona Domenica in procinto di una scelta clamorosa: abbandonare la squadra del Biscione pur di rivendicare la sua professionalità. Se lui lasciasse Canale 5, tuttavia, al suo seguito ci sarebbe anche Maria De Filippi, visto che i diritti dei suoi programmi vengono ceduti dalla società di famiglia Fascino a Mediaset chiavi in mano. Siamo sicuri che troveranno asilo politico dalla concorrenza? E, soprattutto, Piersilvio Berlusconi potrà mai rinunciare ad Amici e Uomini e donne?

[Fonte Dagospia]