Analisi Auditel – La seconda serata del Festival di Sanremo 2011

Dopo l’esordio boom di martedì il Festival di Sanremo 2011 di Gianni Morandi ha messo in cantiere questa notte anche la seconda serata, quella che ha decretato due nuovi eliminati tra i Big e i due primi promossi tra i Giovani. La squadra formata dal cantante con Belen e Elisabetta e Luca e Paolo è

di Hit


Dopo l’esordio boom di martedì il Festival di Sanremo 2011 di Gianni Morandi ha messo in cantiere questa notte anche la seconda serata, quella che ha decretato due nuovi eliminati tra i Big e i due primi promossi tra i Giovani. La squadra formata dal cantante con Belen e Elisabetta e Luca e Paolo è tornata su Rai1 cercando di confermare il trend positivo della prima serata mentre la concorrenza proponeva in primis su Rai2 la partita Roma-Shakhtar Donetsk, Chi l’ha visto? condotto da Federica Sciarelli su Rai3 e su Canale5 SuperPaperissima. Analizzeremo dunque la serata di ieri attraverso le curve dei valori assoluti, dello share e vedremo i vari target, partendo dall’età, poi la classe AA e i sessi, il tutto nei nostri grafici pubblicati dopo il salto.

Come spesso accade a quasi tutti i Festival di Sanremo, nella seconda serata assistiamo ad un calo quasi fisiologico degli ascolti, che nel caso dell’edizione di quest’anno porta Morandi ad avere praticamente il medesimo riscontro auditel della seconda serata dell’edizione Clerici 2010, un risultato quindi sicuramente ottimo, questo dopo il botto della prima serata. Vediamo però ora la radiografia della serata di ieri per fotografare con maggior precisione, con le nostre cuvre dei valori assoluti minuto per minuto, l’andamento degli ascolti di ieri sera. Partiamo subito dal picco che si è registrato alle ore 21:57 con 14.431.000 telespettatori pari ad uno share del 44,55%, durante l’esibizione della poi eliminata Patty Pravo.

La curva blu dopo essersi appoggiata sulla linea dei 6 milioni di telespettatori durante il Tg1, sale progressivamente, fino a toccare il picco descritto sopra, da notare che durante la prima telepromozione ci sono oltre 11 milioni di telespettatori sintonizzati su Rai1. Dopo il primo nero pubblicitario calo della curva blu fin sotto i 12 milioni, per poi tornare a salire fin verso i 13.397.000 telespettatori alle ore 22:44 durante l’intervista ad Andy Garcia. Nella prima serata fra le altre proposte vince la curva marrone delle pay tv che scorre appena sopra alla linea dei 4 milioni di telespettatori.

Seguono quasi appaiate le curve di Canale5 e di Rai3 appena sotto alla soglia dei 4 milioni di telespettatori. Chiusura del Festival quasi all’una di notte con la curva blu vicina alla soglia dei 6 milioni di telespettatori. In termini di share prima serata per la curva di Sanremo attorno al 40% e seconda serata fin verso il 50% con il picco finale del 60%. Nel target giovane 4-44 anni molto bene la curva blu che scorre vicino alla linea del 40% in prima serata per poi chiudere attorno al 55%. Fra le altre reti vince la linea marrone delle pay tv, seguita dalla curva arancione di Paperissima appena sopra alla soglia del 10%. Target degli over 65 con la curva blu che scorre fra il 40 ed il 50% in prime time, con la curva verde di Rai3 che supera la soglia del 20%, togliendo qualche punticino in più a Sanremo. Seconda serata nettamente in mano alla linea di Rai1 che scorre attorno al 60%, chiudendo al 67%. Chiudiamo con la classe AA, che regala anch’essa il primato al Festival di Sanremo con la curva blu di Rai1 che per una sera batte quella marrone delle pay tv, la prima fin verso il 40% la seconda attorno al 24%. Seconda serata con la curva blu che domina ulteriormente fino al picco finale del 59% di share.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Festival di Sanremo

Tutto su Festival di Sanremo →