• La7

S.O.S. Tata puntata 8 maggio 2013: Famiglia Del Giudice – Nadiri

Le puntate inediti dell’ottava stagione di S.O.S. Tata in onda su La7 dalle 21:10 con Tata Lucia Rizzi, Tata Adriana Cantisani in attesa dell’ingresso di Martino Campagnoli

Rinviato il debutto di Tato Martino che, nei primi due episodi dell’ottava stagione, ha lasciato il passo alle veterane Adriana e Lucia. Oltre al consueto vademecum per i genitori più disperati, il filo conduttore del reality è finemente impreziosito da un montaggio particolarmente curato (apparantemente brioso, scorrevole e, a tratti, veloce), da particolari scelte musicali mirate a scandire le storie delle famiglie. Così, le Tate si trasformano, nel giro di pochi minuti, in moderne supereroine, sempre al passo coi tempi, pronte a tutto pur di riportare la calma. Potenziato l’aspetto interattivo con la possibilità di commentare la puntata sui vari social network ufficiali del programma. Tutto il resto, invece, appare abbondantemente già visto a testimonianza che, dopo otto stagioni, c’è bisogno di un profondo restyling per garantire, ogni volta, l’effetto sorpresa che tanto appassiona i fedelissimi della serie.

Famiglia Nadiri – Giorno 7

23:15 Sette giorni sono passati e Tata Adriana lascia la famiglia con tutti i progressi ottenuti. Anche Omar ha voluto indirizzare la propria lettera di saluto ringraziandola per avergli fatto capire dell’affetto incondizionato della mamma.

Mamma Moira: Gli insegnamenti della tata sono tutti importanti. Mi ha fatto capire la strada che devo seguire ora in avanti.

Famiglia Nadiri – Giorno 6

23:13 La famiglia Nadiri si gode un percorso avventura in miniera.

Mamma: Ho la voglia di migliorare per stare assieme ai bambini.

Famiglia Nadiri – Giorno 5

23:11 I figli si preparano per la notte (si lavano da soli, indossano il pigiama senza l’aiuto della mamma) e Jasmine è andata in camera sua senza far alcun tipo di protesta.

Mamma: Lei nella sua testa sta superando questa paura.

23:07 Moira invita Jasmine a fare una passeggiata ma Omar ci rimane male e si chiude in camera in lacrime. La mamma cerca di far capire ai figli di voler passare tanto tempo assieme utile a conoscersi veramente.

Famiglia Nadiri – prova metà settimana

22:57 Mohammed deve inventare una storia fantastica con dei ruoli ben definiti: stalliere (Jacopo), drago (Jasmine), re (Omar).

Tata Adriana: Si vede che sei abituato a non giocare con i tuoi figli. Io ti do’ un 7 ma ti devi lanciare perché son belli i ricordi che si porteranno del papà.

Famiglia Nadiri – Giorno 3

22:55 Jasmine si reca a Milano in compagnia di Tata Adriana per incontrare degli esperti di effetti speciali in grado di riprodurre i mostri sognati dalla ragazzina:

Jasmine: I mostri non esistono. Sono persone come noi.

22:52 Il papà deve correggere i comportamenti errati di Jacopo che smanetta col telecomando ed una macchina fotografica. Jasmine, invece, tutte le mattine deve affacciarsi alla finestra ed urlare i propri stati d’animo (per vincere le proprie paure).

22:49 Jasmine si confida con la Tata che l’invita a gestire le proprie emozioni per combattere i propri spauracchi.

22:47 La missione di Tata Adriana sembra piuttosto difficile perché la mamma ha diverse difficoltà nell’assistere i tre figli durante i compiti scolastici. La donna deve destreggiarsi equamente tra i tre pargoli. Jacopo, rinforzato nell’autostima, continua da solo.

Le nuove regole nella famiglia Nadiri

– Non ci si picchia

– Stiamo diventando grandi

– Si rispettano le emozioni

Famiglia Nadiri – Riunione con i genitori

22:44 Tata Adriana vuole guidare i genitori verso un percorso di crescita e stabilità familiare:

Tata Adriana: Avete tre figli ma trattati da bambini specialmente Jacopo. Privilegiandolo gli altri due figli si allineano. Ho paura che in questo tuo tuttofare non te li stai godendo, Moira.

Famiglia Nadiri – Giorno 2

22:42 La mamma cerca di far placare le mille ansie di Jasmine durante la messa a letto.

22:40 Durante la cena, mamma Moira tratta i figli come si trattassero dei neonati. Stessa scena durante la doccia.

22:32 A casa delle amiche, Jasmine gioca alle bambole, imitando la mamma che, forse, vorrebbe accanto a sé: attenta, premurosa, dolce. Omar, invece, manifesta la propria insofferenza per le poche attenzioni ricevute in casa.

Famiglia Nadiri – Giorno 1

22:30 Cala la notte e Jasmine manifesta la propria paura del buio, dei mostri e dei fantasmi. Moira cerca di rincuorarla e aspettare che si addormenti con dolcezza.

22:29 Mentre la moglie apparecchia per Mohammed, i figli si cimentano in una lotta selvaggia rimarcando la differenza tra i ‘grandi’ ed il più piccolo (chiamato re e a cui è concesso tutto).

22:23 Inizia l’osservazione di Tata Adriana ma, durante l’ora dei compiti, regna il caos. La mamma, provata dalla gestione familiare, si esprime con rabbia ottenendo dei rifiuti. Tante porte sbattute e nessuno ottempera al proprio dovere scolastico. Il banchetto di Jacopo è adatto ad età prescolare. Le mamme, poi, non devono fare i compiti per i figli perché gli insegnanti devono testare il livello di preparazione dei propri allievi. Questo momento scatena la gelosia tra i tre fratelli.

22:18 Mohammed Nadiri, 41 anni macellaio marocchina, Moira di 40 anni hanno tre figli: Yasmine, 12 anni, Omar, 10 anni e Jacopo, 7 anni. Tata Adriana non ha alcun dubbio e corre in soccorso di questa famiglia.

Famiglia Del Giudice – giorno 7

22:16 E’ arrivato l’ora degli addii con tanto di lettera da parte di Lucia:

Maurizio: Mi mancherà Tata Lucia in casa. Mi ha dato in questa settimana quello che si aspetta da una mamma. Io non ho mai avuto questa fortuna.

Famiglia Del Giudice – giorno 6

22:14 La Famiglia del Giudice si prepara a vivere qualche ora assieme divertendosi e rilassandosi al mare:

Mamma: I bambini li vedo più tranquilli e sereni perché anche noi siamo diversi.

Maurizio: Si sta advvero impegnando in questa nuova avventura.

Famiglia Del Giudice – giorno 5

22:11 Sabrina ha avuto un comportamento fermo e sereno nel ritirare i palloni.

22:09 Sabrina vieta a Nicolas di bere una bevanda zuccherata fuori dai pasti. Tata Lucia le ordina di non assecondare il capriccio ma ignorarlo.

Famiglia Del Giudice – prova di metà settimana

21:58 Per la prova di metà settimana, la tata iscrive Maurizio ed il figlio maggiore ad una caccia al tesoro con altre coppie per creare il giusto affiatamento.

Maurizio: Oggi veramente era apertissimo e solare. Chiedeva il tuo aiuto e tu glielo hai dato senza criticare. Il mio 10 è un’apertura di felicità verso lui.

Famiglia Del Giudice – Giorno 4

21:56 Maurizio giustifica la sottrazione del videogioco e Tata Lucia non è d’accordo al clima di polemiche. Il capofamiglia, così, offre una valida alternativa: montare una bicicletta.

21:55 Mamma e papà mettono a letto i figli leggendo Biancaneve e i sette nani e un po’ di musica in sottofondo per conciliare il sonno.

21:53 L’assenza del padre scatena i capricci di Misha che esce di casa senza le scarpe e minaccia di non fare i compiti.

Le nuove regole per la famiglia Del Giudice

– Si comunica con affetto e gentilezza

– Si ubbidisce perché mamma e papà sanno come si fa

– Io ho bisogno di te

La riunione con la Famiglia Del Giudice

21:45 Tata Lucia convoca i genitori per stabilire le nuove regole familiari:

Tata Lucia: Ci sono delle emozioni che dovete tener presente. Hanno bisogno di sentirsi all’altezza e voi dovete essere disponibili, autorevoli. Maurizio, ti manca la parte amorevole con questi bambini. Devi partire dalle cose che avete dentro. Dovete mettervi d’accordo per farli essere vittoriosi. L’amore va manifestato anche negando delle cose.

Mamma: Non pensavo di essere così

Maurizio: Cerco il rispetto ma non mi porta a grandi risultati.

Famiglia Del Giudice – Giorno 2

21:44 Anche con l’arrivo di papà, la voglia di dormire non

21:42 Maurizio rimprovera ripetutamente la moglie in presenza dei figli che non incoraggia durante lo studio. Misha si sente inadeguato ed incapace.

21:35 Sabrina lascia i figli davanti alla televisione. Il film che i bambini stanno guardando non è adatto alla loro età. Infatti, subito dopo, entrambi iniziano ad imitare le scene di violenza a cui hanno assistito.

21:32 L’impegno dei compiti di Misha non deve essere usato come merce di scambio per poter giocare in giardino. Il ricorrere di Sabrina all’autorità paterna sminuisce la sua stessa autorevolezza.

Famiglia del Giudice – Giorno 1

21:30 A cena, Nicolas, che ha fatto diversi spuntini durante la giornata, non ha voglia di mangiare. Sabrina ha timore di non riuscire a soddisfare tutte le richieste dei fanciulli. La messa a letto è uno dei momenti più tragici perché tutti i rimproveri vengono liquidati con frasi del tipo: “I bambini vincono sempre”.

21:27 A pomeriggio inoltrato, Maurizio rientra dal lavoro e raccoglie (in malomodo) lo sfogo di Misha che non ha tenuto un comportamento positivo a scuola. Impone delle cose senza aver acquisito la giusta esperienza.

21:25 Dopo le presentazioni di rito con l’educatrice, i due ragazzini danno sfogo alla loro vivacità. Come tutti i fratelli maggiori, a Misha viene attribuita una responsabilità senza particolare attenzione. L’insicurezza di Sabrina porta i figli a non seguire alla lettera i suoi consigli.

21:15Sabrina 40 anni casalinga, Maurizio operaio di 43 anni, operaio sono i protagonisti della nuova avventura. Si sono conosciuti alla stazione di Firenze nel 1992 e sposati dieci anni dopo. Nonostante il ricorso alla fecondazione assistita, la coppia ha deciso di adottare due bambini: Misha di 8 anni (che si rapporta in maniera maleducata e molto scontrosa) e Nicolas di appena 3 anni (piagnone). Tata Lucia corre in soccorso di questa famiglia multietnica.

Il messaggio del papà: Abbiamo due figli ingestibili e la mammma merita tanto rispetto. Abbiamo davvero bisogno di voi.

S.O.S. Tata ottava stagione su La7: anticipazioni

Da domani, alle 21.10 su La7, partono le nuove puntate di S.O.S. Tata, il programma, giunto all’ottava edizione, che fornisce alle famiglie un aiuto concreto nella gestione delle dinamiche genitori – figli e dei problemi della vita quotidiana. La grande novità di questo nuovo ciclo è costituita dall’ingresso nel team di Martino Campagnoli, il primo “tato” al maschile nella storia del programma. Il giovane educatore si affianca alle confermatissime Tata Lucia Rizzi e a Tata Adriana Cantisani per placare con fermezza, ma anche tanto divertimento, i capricci dei bambini e aiutare i genitori nel mestiere più difficile del mondo.

La famiglia Del Giudice di Monteverdi Marittimo (Pisa) apre ufficialmente la stagione inedita. Papà Maurizio e mamma Sabrina hanno coronato il loro sogno adottando due splendidi fanciulli. La vivacità e lo spirito ribelle di Misha mette a dura prova la pazienza dei genitori adottivi, costringendoli a dure prese di posizione o a sfoggi di autorità per richiamarlo all’ordine. Il ragazzino si scontra spessissimo col padre e manifesta pesanti stati di collera nei confronti della madre che teme che questo atteggiamento negativo si ripercuota sullo stato emotivo del fratello maggiore. Riuscirà Tata Lucia a ripristinare l’armonia familiare?

A seguire, la famiglia Nadiri della provincia di Brescia. Mohammed e Moira hanno superato le preclusioni di un intero paese del bresciano per coronare il loro amore e dalla loro unione sono nati tre creature (Yasmine, Omar e Jacopo), con personalità diverse e contrastanti. Mamma Moira si occupa praticamente da sola dell’educazione dei figli e dedica loro tutto il suo tempo senza non poche difficoltà. I due maschietti di casa vengono gestiti in generale come se fossero più piccoli della loro reale età. La missione di Tata Adriana? Sistemare tutti i tasselli in casa Nadiri. Su Tvblog, il consueto liveblogging della serata.

S.O.S Tata 8 prima puntata 8 maggio 2013 : Famiglie Del Giudice- Nadiri

S.O.S Tata 8 prima puntata 8 maggio 2013 : Famiglie Del Giudice- Nadiri