Monica Setta contro Giletti, Annunziata e i "talk show da regime"

Monica Setta su Twitter critica Massimo Giletti e Lucia Annunziata definendo i loro programmi talk show da regime. Ecco tutti i dettagli.


Ci ha colpito particolarmente la netta presa di posizione di Monica Setta nei confronti dei talk show Rai della domenica. La conduttrice, da qualche tempo lontana dalla tv generalista, ha criticato con parole chiare e decise sia L'Arena, condotta da Massimo Giletti, sia In mezz'ora, di Lucia Annunziata. Due esempi di talk, secondo la Setta, incapaci di affrontare la diretta in modo adeguato soprattutto in una giornata come quella odierna caratterizzata dalla breaking news della sparatoria nei pressi di Palazzo Chigi. Insomma, incapaci di offrire un vero servizio pubblico.
I tweet al vetriolo della Setta, dedicati al tema, sono stati davvero numerosi. Ne riportiamo qui i principali.







L'unica a salvarsi, secondo l'attuale volto di RaiGulp (dove conduce Storie di ragazze e di ragazzi), che tira in ballo anche il direttore generale di Viale Mazzini Luigi Gubitosi, è Sarah Varetto di SkyTg24, eccellenza in un "panorama giornalistico deprimente". Per il resto i talk show targati Rai sono "anacronistici". A sostenerlo è colei che qualche anno fa, oltre ad essere alla guida de Il fatto del giorno (un talk show, ovviamente) su Rai2, ha anche preso parte con frequenza in veste di ospite/opinionista a quelli targati Videonews su Canale 5.


Da segnalare, infine, che la Setta, apparsa convintissima delle sue idee, ha pure invitato il neo Presidente del Consiglio Enrico Letta ad evitare certi ambienti (proprio oggi che la d'Urso ha trasmesso la sua vecchia intervista a Domenica Cinque).



Foto via Twitter

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: