Il nuovo game show di Papi: Faccia da Cubo o Trasformat?

Enrico Papi a Mediaset NightLunedì vi abbiamo anticipato del ritorno di Enrico Papi nella fascia dell'access prime time di Italia 1. Oggi andiamo a raccontare qualcosa di più di questo nuovo game show, ideato dallo stesso conduttore, che debutterà l'8 novembre alle 20:30 sulla rete diretta da Luca Tiraboschi. Innanzitutto il nome: al momento ne sarebbero rimasti in ballottaggio due: "Faccia da Cubo" e "Trasformat", entrambi molto 'vicini' al pubblico della rete, smaliziato e amante dei videogames e dei film a tema.

E sarà proprio una sorta di videogame moderno anche questo gioco. In postazione 3 concorrenti per puntata; dovrebbero essere 3 manche più un gioco finale (dipende anche dal tempo a disposizione che come noto nell'access non è molto). In base ai meriti ottenuti in ogni segmento di gioco un concorrente per volta verrà eliminato e solo il migliore accederà al finale per cercare di portarsi a casa il montepremi in palio.

Come dicevamo nel precedente post il gioco ha lo scopo di indovinare personaggi famosi, ma non sarà come lo abbiamo visto in passato in altre trasmissioni. La novità in questo senso vedrà le figure da indovinare modificate elettronicamente 'a tema' e ve ne saranno 3 diverse per ogni manche. Il quarto personaggio invece per ciascuna manche non sarà a tema e sarà a sorpresa. Facciamo un esempio per capirci: se il tema sarà 'bestializzare' appariranno 3 volti da indovinare trasformati in improbabili animali; se il tema sarà ringiovanire, li vedremo ringiovaniti di parecchi anni e se sarà ingrassare, li vedremo più tracagnotti. Il quarto vip da indovinare invece potrebbe essere robotizzato, cartoonizzato e così via. I personaggi potranno essere italiani, internazionali e magari anche non più in vita.

Prima di proseguire con il regolamento vogliamo porvi un quesito. Quale nome preferite per questo gioco? Trasformat, che si rifà ai "Transformers" e alla fantascienza o Faccia da Cubo, simile a quel linguaggio irriverente che è presente in alcuni programmi della rete? Ditelo nel sondaggio.



Per ogni manche ogni concorrente avrà 10 secondi di tempo per indovinare; se non riuscirà la risposta passerà al concorrente successivo. Dopo che tutti e tre avranno sbagliato o non risposto, il conduttore potrà fornire degli indizi fino a quando non verrà data la risposta esatta.

Al termine delle 3 manche (se come detto resteranno tre, altrimenti solo due), il concorrente che avrà ottenuto più 'meriti' potrà concorrere per il premio finale attraverso il gioco di "Faccia da cubo". Il cubo in questione sarà un grande elemento scenografico semovente sul quale verranno raffigurati 6 personaggi modificati, uno per faccia del cubo appunto. In questo caso non saranno modifiche a tema, ma i volti da indovinare potranno avere un occhio allungato, una bocca ingrossata, una faccia asimmetrica e così via. Un giochino che oggi tutti possono fare sia su Facebook sia come app dell'Iphone o Ipad. In questo caso il concorrente avrà un tempo limite per indovinare e, se riuscirà ad azzeccare le sei facce da cubo, potrà portarsi a casa il premio in palio che cambierà di volta in volta (automobili, viaggi, crociere, ecc). Durante il programma Papi interagirà col pubblico in studio e anche la grafica contribuirà a rendere l'ambiente più giocoso e divertente.

Questo dovrebbe essere il regolamento del gioco che da qui all'8 novembre, sulla base di prove in studio e in riferimento al tempo a disposizione, potrebbe essere ridotto nelle sue manche ma sostanzialmente rimanere invariato nella struttura. Il gioco andrà in onda dallo studio 4 degli Elios di Roma e insieme a Papi ci sarà una ragazza che, a differenza di quanto accaduto precedentemente con la bellona di turno, potrebbe riservare qualche sorpresa...

Che dite, vi piace questo game show?

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: