• Tv

Beautiful LAB di Sky: il “riassunto” del rapporto Berlusconi – Fini

La seconda puntata del Beautiful LAB rivela tutte le potenzialità, d’ironia, ma anche di inaspettata chiarezza, dell’esperimento di Sky. Il primo video l’avrete probabilmente visto online qualche giorno fa vista la capacità di rimbalzare un po’ ovunque fra Youtube e social network inclusi, in quel caso il Beautiful LAB riassumeva in soli 6 minuti e

di


La seconda puntata del Beautiful LAB rivela tutte le potenzialità, d’ironia, ma anche di inaspettata chiarezza, dell’esperimento di Sky. Il primo video l’avrete probabilmente visto online qualche giorno fa vista la capacità di rimbalzare un po’ ovunque fra Youtube e social network inclusi, in quel caso il Beautiful LAB riassumeva in soli 6 minuti e 40 secondi la trama delle 5.681 puntate dell’omonima soap opera statunitense. L’infinito numero di matrimoni, figli, relazioni incestuose e improbabili amori di Ridge e soci scandivano l’inverosimile timeline della telenovela.

In questo nuovo video viene raccontata un’altra travagliata relazione, e non fra due personaggi di fantasia, bensì fra Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini. Alleati, anche se ai ferri corti negli ultimi mesi e nel bene e nel male protagonisti degli ultimi 17 anni della politica italiana sin da quel lontano ’93 quando l’allora leader della destra ex fascista ottenne “l’appoggio” dell’ancora imprenditore Berlusconi nella corsa alla poltrona di Sindaco di Roma contro Rutelli. Il Beautiful LAB rivela quando sia divertente e paradossale, quasi quanto la trama di Beautiful, anche una parte della nostra realtà.