Wild - Oltrenatura, puntata 9 aprile 2013 - Tutti i servizi

La puntata di stasera del programma di Italia 1 condotto da Fiammetta Cicogna in diretta su TvBlog.

00:41 fine trasmissione.

00:40 in questo filmato, vediamo le imprese di Alex Bellini sul suo deltaplano.

00:37 le conseguenze per il ragazzo sullo snowboard sono gravissime: ha un ginocchio praticamente girato e rischia di perdere una gamba a causa dei danni alle vene e ai nervi. Tra le urla strazianti del ragazzo, i medici provano a sistemare il ginocchio ma senza successo. Dopo l'intervento, i medici sono riusciti a salvargli la gamba.

00:34 in questo wild file, vediamo due amici sulla neve. Uno di loro inizia a scendere con lo snowboard e si scontra con l'altro che stava scendendo sugli sci. L'impatto è avvenuto alla velocità di 80 km/h.

00:31 il paracadutista è in pericolo di vita: il femore è rotto e un'arteria è stata perforata. Dopo qualche settimana, l'uomo si è rimesso alla perfezione e ha imparato la lezione.

00:28 in questo filmato, vediamo un paracadutista prepararsi per un lancio insieme ad una ragazza di nome Susan che ha scelto di lanciarsi per la prima volta. Il paracadutista, che stava riprendendo il volo di Susan, voleva atterrare prima ma l'uomo impatta sul terreno ad una velocità di 60 km/h.

00:26 dopo gli spari, i leoni sono ancora attivi. L'uomo riceve un altro attacco. Il vigile del fuoco allontana il leone con un potente getto d'acqua. I tranquillanti iniziano a fare effetto. L'uomo è stato successivamente soccorso.

00:24 in questo wild file, vediamo un incontro ravvicinato tra un uomo e un leone. In uno zoo, un uomo decide di scavalcare il recinto e raggiungere i due leoni: uno dei due leoni iniziano ad innervosirsi e attacca l'uomo. Quest'ultimo, però, non prova nemmeno a scappare e rimane lì imperterrito. Arrivano i soccorsi con i dardi per sedare i leoni ma anche questa poteva rivelarsi una scelta fatale per l'uomo.

00:15 i genitori hanno creato una pagina Facebook, Il mondo di Bea, per cercare un aiuto per la loro figlia.

00:08 a livello terapeutico, non c'è nulla che possa aiutare Beatrice. Non c'è una diagnosi e non esiste un farmaco. La ASL di Torino le ha realizzato una poltrona su misura per migliorarle la qualità della vita. Più passa il tempo e più i genitori ammettono di essere spaventati riguardo come affrontare la crescita della bambina. Grazie al comune di Torino, la famiglia si trasferirà in una casa priva di barriere architettoniche. La malattia, però, inesorabilmente, sta facendo il suo corso e Beatrice rischia di non poter più parlare e mangiare. La bambina rischia in futuro anche di non poter più respirare. I medici stanno studiando il caso per cercare una cura.

00:02 il morbo di cui soffre Beatrice non le ha leso gli organi vitali. Il cervello di Beatrice si sta sviluppando normalmente. Nonostante la sua condizione, la bambina svolge una vita normale. Beatrice può muovere solo gli occhi e la bocca. Più cresce, più la bambina fa domande riguardanti la sua condizione e, per i genitori, rispondere è una sofferenza. Beatrice è fan della cantante Emma Marrone che è riuscita ad incontrare.

00:01 la malattia è cominciata a manifestarsi già nei primi mesi di vita. La madre si è accorta che qualcosa non andava quando le ha slogato un polso inavvertitamente. Dopo la prima lastra, la scoperta e lo shock. Lo scheletro di Beatrice è come se fosse bloccato da un'armatura. I medici non si sono mai trovati davanti ad un caso del genere.

23:58 rivediamo la storia di Beatrice, una bambina di tre anni affetta da una malattia sconosciuta che la rende immobile e fragile praticamente come un cristallo. Beatrice è il primo caso al mondo di questa malattia senza nome. La bambina è come se fosse di pietra: le sue articolazioni si sono calcificate e Beatrice non può praticamente muoversi.

23:42 Nel terzo filmato, Paul, uno dei Gator Boys, parte per una missione con un'aspirante Gator Girl, alla sua prima cattura di un alligatore. La ragazza ha avuto un po' di difficoltà ma la missione viene portata a termine. Nel quarto filmato, invece, vediamo un alligatore che minaccia un maiale dentro una recinzione. I Gator Boys procedono con la sua cattura.

23:35 il prossimo wild file è dedicato ai Gator Boys, i famoso acchiappa-alligatori. Vediamo uno di loro tentare di acciuffare un alligatore in una piscina a mani nude, riuscendoci. Subito dopo, i due Gator Boys aiutano un Marine, senza gambe e con un avambraccio amputato, a domare un alligatore. Vediamo l'alligatore trasportare letteralmente, sulla schiena, il Marine.

23:30 assistiamo ad una simulazione: tenere i piedi saldi a terra, durante una piena è praticamente impossibile. L'acqua causa nell'uomo intorpidimento muscolare e ipotermia. Durante un'alluvione, si corre anche il rischio di incappare in un vortice.

23:27 riviviamo la furia dell'uragano Katrina che, con le sue onde di tempesta, ha praticamente sommerso la città di New Orleans.

23:26 in questo wild file, vediamo una famiglia vittima di una piena. Per salvarsi, la famiglia raggiunge il tetto della casa. Poco dopo, un albero, però, fa crollare buona parte dell'edificio.

23:23 dieci ore dopo l'incidente, i soccorsi ancora non arrivano. Il giorno dopo, quando il padre è in fin di vita, la famiglia viene salvata da una barca di pescatori che li trasporta nell'isola più vicina. John si salva dopo dieci ore di operazione anche se la gamba gli è stata amputata.

23:18 sette ore dopo l'incidente, la marea si calma. Finalmente, possono abbandonare la barca ma John non può muoversi. John prega suo figlio di salvare il resto della famiglia, la madre e i due fratelli. Il figlio Ben, però, non ha nessuna intenzione di abbandonare il padre: dopo averla sbloccata, Ben e sua madre riescono a caricare John sulla zattera.

23:15 l'albero della barca, dal peso di 900 kg, ha quasi tranciato di netto la gamba di John. Suo figlio avvolge una cima sulla gamba per bloccare l'emorragia e ci riesce. John ha perso metà del suo sangue. L'uomo però è ancora bloccato sotto l'albero. Grazie ad un'onda, l'uomo riesce a liberarsi ma è in gravi condizioni.

23:09 nel prossimo filmato, vediamo una famiglia intera prepararsi per un viaggio all'interno di un catamarano. Improvvisamente, il catamarano si scontra con la barriera corallina: l'acqua entro dentro la barca. Senza radio e telefono satellitare, John non riesce a comunicare il segnale. L'uomo decide di abbandonare la barca e di portare tutta la sua famiglia sulla zattera.

22:59 in questo wild file, vediamo due ragazzi fare un buco enorme nella sabbia. Poco dopo, però, la parete di sabbia crolla e il ragazzo all'interno vi rimane sepolto. Un'intera spiaggia inizia a collaborare per ritrovare il ragazzo. Dopo quasi un'ora, il ragazzo viene ritrovato ancora in vita. Il ragazzo si è salvato grazie ad una piccola sacca d'aria creata muovendo la testa.

22:51 l'uomo con problemi di meteorismo ha risolto il suo disturbo grazie ad un nuovo regime alimentare. L'uomo ha risolto anche la crisi coniugale con sua moglie, ricominciando una vita sessuale soddisfacente (per la gioia della moglie). La donna con problemi di meteorismo, infine, è riuscita a non emettere peti rumorosi in chiesa durante il suo matrimonio.

22:43 la sudorazione continua si chiama iperidrosi. Una donna vorrebbe risolvere il problema con un'operazione chirurgica molto controversa e complicata che comporta molti rischi. Per ora, questa donna ha attenuato gli effetti dell'iperidrosi con il botox ma anche quest'ultimo si sta rivelando insufficiente. La donna è sicura di voler procedere con l'intervento. Anche una ragazza inizia la cura con il botolino ed è molto contenta, nonostante il dolore che la porta fino alle lacrime.

22:31 Un uomo, invece, sempre con problemi di meteorismo, viene praticamente "umiliato" dalla moglie con battutine e commenti critici. Un'altra donna con problemi di sudorazione, invece, vorrebbe ricorrere alla chirurgia. Queste persone tentano di risolvere i loro problemi di meteorismo con diete a base di fibre, massaggi e medicinali che impediscano l'accumulo di aria.

22:18 in questo wild file, vediamo una serie di persone costrette a vivere recluse in casa per colpa di alcuni disturbi imbarazzanti: c'è chi suda in continuazione e chi emette peti e rutti senza mai fermarsi. Alcuni vivono questi disturbi con un sorriso ma in altri casi, la depressione è dietro l'angolo. Una donna con problemi gravi di meteorismo vorrebbe smettere di fare peti almeno nel giorno del suo matrimonio. La donna, nonostante il suo problema, ha un carattere vivace e gioioso e il futuro marito, ormai, non fa neanche più caso ai "rumori" della sua compagna.

22:16 nel filmato successivo, vediamo un fantino restare incastrato sotto le redini di un carro, trascinato da un cavallo durante una corsa. Successivamente, il carro viene fermato e l'uomo messo in salvo. L'incidente è avvenuto per colpa di un bullone.

22:12 in questo filmato, vediamo un cowboy cavalcare un toro. Poco dopo, il cowboy, cadendo, sbatte la testa contro il collo dell'animale. Successivamente, l'uomo riceve il colpo finale dall'animale. L'uomo ha avuto solo una commozione cerebrale.

22:09 successivamente, vediamo varie simulazioni di terremoto a seconda delle frequenze, alta, media o bassa. La frequenza bassa è all'origine di scosse più lunghe.

22:03 in questo wild file, scopriamo ciò che accade nel dettaglio quando si verifica un terremoto. Jo-Griffith Jones, sopravvissuta al terremoto in Abruzzo nel 2009, racconta la sua drammatica esperienza: dopo il sisma, Jo e il compagno Francesco restano incastrati al terzo piano del loro palazzo. Calandosi con un lenzuolo tra le macerie, i due scendono in strada e iniziano ad aiutare la gente.

22:00 dopo la pubblicità scopriamo la risposta: la tigre è stata catturata e riportata nella riserva.

21:55 si procede con il quiz. La domanda è: cosa succederà ad una tigre incinta fuggita da una riserva?

21:50 il prossimo filmato è dedicato a Steve Backshall che ci mostra come la razza torpedine riesca a intercettare le prede grazie ai suoi "sensori" e alle sue scariche elettriche. Vediamo una razza avvicinarsi ad un pesce e ucciderlo in soli 3 secondi.

21:41 in questo filmato, vediamo un bambino dormire in piedi sugli sci.

21:37 poco dopo, rivediamo Frank Cuesta alle prese con il cobra che sputa veleno. Un po' di veleno colpisce Frank che inizia ad avvertire giramenti di testa e la bocca "addormentata".

21:34 successivamente, Frank ci mostra una specie di scimmie che non ha problemi ad andare in acqua per trovare il cibo. Frank inizia a dare da mangiare a queste scimmie d'acqua: le immagini mostrano anche una scimmia particolarmente "eccitata".

21:28 in questo wild file, vediamo Frank Cuesta all'opera. Stavolta, le tigri sono il suo obiettivo. Dopo averci mostrato qualche cucciolo, Frank ci mostra il risultato di un esperimento: far crescere le tigri con altre specie di animali, come i maiali, senza litigare.

21:23 in questo filmato, vediamo una sciatore rotolare giù per un pendio, venendo sepolto da una valanga di neve. I suoi compagni, successivamente, iniziano a cercare il loro amico con l'aiuto di un localizzatore ma il tentativo è vano. Dopo averlo trovato a circa due metri di profondità, il gruppo comincia a scavare. Lo sciatore è ancora vivo.

21:21 dopo essersi salvati, i due sub aiutano lo squalo a liberarsi dalla gabbia.

21:17 Nel primo Wild File di questa puntata, vediamo alcuni sub, dentro un'apposita gabbia, attirare gli squali per mostrarli ai turisti. Ad un certo punto, vediamo lo squalo, attirato dall'esca, lanciarsi verso la gabbia. Incastrato, lo squalo cerca di liberarsi ma i due sub sono praticamente in trappola. Entrambi i sub, alla fine, riescono a lasciare la gabbia e a raggiungere la barca sani e salvi. Uno dei due si è liberato dalla gabbia proprio con l'"aiuto" dello squalo che l'ha spinto fuori.

21:14 inizio trasmissione. Fiammetta ripercorre il suo viaggio per l'Italia selvaggia.

Wild - Oltrenatura, la puntata di oggi 9 aprile 2013: Anticipazioni e Live su TvBlog

Questa sera, alle ore 21:10 su Italia 1, andrà in onda una nuova puntata di Wild - Oltrenatura, trasmissione condotta da Fiammetta Cicogna. Anche in questo nuovo appuntamento di questa stagione, la conduttrice proseguirà il suo viaggio per le terre selvagge del nostro paese.

Tra i Wild File che vedremo questa sera, non mancheranno gli appuntamenti fissi con Frank Cuesta e i suoi coccodrilli, con gli Shark Wranglers e la loro missione tra gli squali e con I Gator Boys, sempre a caccia di alligatori, più altri file provenienti da tutto il mondo.

TvBlog seguirà in diretta tutti i servizi che andranno in onda in questa puntata. L'appuntamento è a questa sera.

  • shares
  • Mail