Lele Mora: fallisce la sua LM Management


Sopravvissuto alle vicende giudiziarie di Vallettopoli Lele Mora finisce nella polvere a causa del fallimento della sua LM Management, l'agenzia attraverso la quale nel corso degli anni ha curato gli interessi di molte star del gossip e del piccolo schermo. Il tribunale di Milano ha accertato un debito che si aggira sui 18 milioni di euro, ben 15 di questi sono tasse e contributi mai versati, gli altri semplici debiti con banche e fornitori.

Un crack enorme per quello che era stato l'agente di artisti quali Simona Ventura, Alberto Castagna, Alda D'Eusanio, Luisa Corna, Maria Teresa Ruta, Christian De Sica, Aida Yespica, Sabrina Ferilli, Valeria Marini, Walter Nudo, Costantino Vitagliano e molti altri fra tronisti e troniste di Uomini e Donne.

Il simbolo della "bella vita", fra discoteche, comparsate in tv, ville in Sardegna e soldi facili lascia una pesante eredità finanziaria, ma scommettiamo che difficilmente finirà in mutande anche dopo che i creditori, il più importante lo Stato, si saranno divisi ciò che rimane del patrimonio della LM Management.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: