A gentile richiesta: la prima puntata in liveblogging su TvBlog. Grazia Passeri al telefono offre in diretta il suo aiuto per la mamma Beisy Fantoya Fonseca

Ci siamo, tra qualche minuto prenderà il via ufficialmente il nuovo preserale estivo di Canale 5, “A gentile richiesta“, condotto da Barbara d’Urso che ci terrà compagnia dal lunedì al venerdì alle 17:45 (al sabato andrà un’edizione remix) fino al 9 luglio compreso. Dopo avervi anticipato gran parte della struttura del programma, oggi abbiamo pensato

di share


Ci siamo, tra qualche minuto prenderà il via ufficialmente il nuovo preserale estivo di Canale 5, “A gentile richiesta“, condotto da Barbara d’Urso che ci terrà compagnia dal lunedì al venerdì alle 17:45 (al sabato andrà un’edizione remix) fino al 9 luglio compreso. Dopo avervi anticipato gran parte della struttura del programma, oggi abbiamo pensato di consentirvi di poter commentare con noi in diretta questo esperimento per preserale della rete diretta da Massimo Donelli.

A gentile richiestaLa d’Urso ha anticipato al Tg5 delle 13:00 cosa vedremo questa sera e poco fa nell’anteprima ha annunciato il menu del programma: innanzitutto, la ragazza che andrà in Spagna per fare la fecondazione artificiale. Poi ha mostrato il centralone con le tre ragazze giornaliste, Paola Cambiaghi, Emanuela Gentilin e Simona Minarini, che risponde al numero 0230309010 al quale possono chiamare i telespettatori e intervenire in diretta sugli argomenti dibattuti, e ha parlato del Tribunale Popolare che vedrà protagonista una ragazza napoletana da 3 anni convertita all’Islam.

A gentile richiestaDopo una sigla spagnoleggiante, molto estiva con colori caldi e pastello, Barbara entra in studio di nero vestita salutando il valletto già visto a “Domenica Cinque”, Franco Villa. Dopo di che chiama la prima persona che ha inviato una mail e della quale si parlerà oggi, Fabiana Vincenzetti, colei che ha deciso di andare in Spagna e avere un bambino con un donatore anonimo. Si tratterà quindi in studio con la presenza di altre persone di essere Mamme a tutti i costi. Insieme a lei, Beisy Fantoya Fonseca la signora Rosaria Bortone (19 fecondazioni assistite) e in collegamento il prof. Antinori. Opinionisti, Alessandro Meluzzi, Roberto Poletti, Alessandra Casella e la giornalista Emilia Costantini del Corriere della Sera.
Una delle persone in studio, la Bortone, racconta di aver tentato 16 volte prima di avere un figlio tramite la fecondazione assistita, e ci è riuscita alla 17° grazie all’aiuto del prof. Severino Antinori.

Interviene ora Fabiana che ha deciso di andare all’estero, visto che in Italia non è consentito, poichè non riesce a trovare un compagno adatto con il quale fare un figlio ma preferisce procreare grazie ad un donatore anonimo. E arriva la prima telefonata in diretta: Giorgia che chiama da Roma per dare la propria testimonianza. Ha perso 4 bambini, è incinta di nuovo e le sta tentando tutte per diventare madre. Prende la parola Roberto Poletti e ne nasce una discussione accesa ma non troppo con il prof. Antinori. La scrittrice-conduttrice Alessandra Casella ha avuto il suo bambino al primo tentativo con la fecondazione assistita dopo varie gravidanze non andate a buon fine.

“Non credo che nessuna donna sia felice di scegliere la fecondazione assistita piuttosto che il metodo naturale.”

A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata

Logicamente come suo solito Meluzzi non è d’accordo, la signora Fabiana prende la parola per spiegare la sua decisione. La Costantini interviene:

“La vita si è molto allungata, dicono che i nuovi nati vivranno fino a 100 anni. Sono anche d’accordo con Poletti che dice che sembra che siamo al mercato delle vacche…”

Arriva un’altra telefonata in studio, la signora Loredana di Torino, 63enne che propone a Fabiana di incontrare il proprio figlio che desidera anch’egli un bambino e fare un figlio insieme. Ma ha messo giù senza neppure parlare. Che fosse uno scherzo? Pubblicità.

Rientriamo in studio e finalmente al telefono c’è la signora Loredana di Torino. Non si trattava di uno scherzo dunque. Ne approfitta per dire alla D’Urso che è bellissima e poi dice di avere un figlio di 40 anni solo che vorrebbe un bambino. Si informa dove abiti, stanno lontani, ma pare si metteranno in contatto. Della serie, se son rose, fioriranno!

Il bello-brutto della diretta. Arriva un’agenzia:

E’ caccia all’uomo che a Napoli e Salerno ha rapito un neonato all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Si cerca una donna che l’avrebbe prelevato dalla culla…

A gentile richiestaSi torna poi al talk. Tocca ora a parlare la cubana Beisy che si fa cogliere dall’emozione e si commuove. Barbara l’aiuta dicendo che il suo compagno con il quale hanno concepito un bambino fa l’imbianchino e non ce la fanno ad andare avanti. Meluzzi la attacca e Poletti interviene in sua difesa. Beisy dice di aver scritto al Comune e pare abbia risposto di non avere fondi per questo genere di argomenti, ma solo per invalidità.

Intanto arriva un’altra telefonata in diretta e viene per così dire ‘risolto il caso’. La signora Grazia Passeri, dell’associazione Salva mamme e salva bebè offre alla signora il suo aiuto.
Chiede di rimediare un grande furgone alla produzione per poterlo riempire di pannolini per un anno, corredino per un anno, una carrozzina e tutto quello che necessita per una mamma così appassionata. Caso risolto in diretta.

A gentile richiestaInizia la seconda parte della trasmissione, gli inserzionisti. Ed ecco il primo: Domenico non riesce a trovare un canale televisivo musicale che mandi il suo video. Andrà al centralone per chiedere ad una tv di mandare il video della “Danza della panza“. Una canzone che ha per refrain muovi la panza muovi la panza.. Trash? Sembra di ritornare ai tempi di Gianni Drudi. Chi se lo ricorda?

A gentile richiestaE’ il momento di Paolo Corazzon che si trova dentro una macchina griffata Epson Meteo con tanto di ombrellone pronto a partire in giro per le spiagge italiane, sombrero, racchettoni, pallone dell’Inter, salvagenti. Andrà in vacanza? Ma no, logicamente sarà seguito dalle telecamere e ne vedremo delle belle. Arriva in diretta una telefonata della moglie: la suoneria di Corazzon riporta proprio la voce della d’Urso che grida “Lei è un cretino!“.
Immancabili anche in questo contesto le previsioni del tempo con tanto di grafica.

A gentile richiestaArriva un altro inserzionista, quello che organizza i funerali da vivo, Anthony De Luca, che presenta proprio quello di se stesso. Si è fatto arrivare in ufficio una bara bianca, ha comunicato a tutti il suo funerale da vivo, ha invitato la gente tramite Facebook e qualcuno ha creduto che fosse realmente morto. E’ stato trasportato dai portantini ed è stato nella bara per un’ora circa. Andrà al centralone chiedendo clienti, immaginiamo quali.

“E’ una cosa che consiglio di fare da vivi”.

Pare che siano già arrivate le prime telefonate per la danza della panza anche se viene contestata la consistenza della pancia. Pubblicità.

Rieccoci in diretta. E’ il momento del talk del Tribunale Popolare. Ma intanto al centralino stanno scrivendo i militari in Afghanistan che ringraziano per la compagnia. Al telefono intanto c’è un capo-villaggio che ha chiesto di parlare con Domenico, quello della danza della panza. Primo impiego?

A gentile richiestaIl Tribunale Popolare è formato da persone che hanno chiesto di partecipare. La prima storia vedrà una ragazza napoletana, Milena, che ha deciso di indossare il velo 3 anni fa, ha sposato un musulmano e si è convertita all’Islam cambiando il proprio nome in Amina. Per questo argomento è stato aperto un televoto. E’ giusto che un’italiana si converta all’Islam: alla fine verrà dato il responso se affermativo o negativo.
In studio il pubblico parlante dice la propria per rispondere alla decisione di Amina: tra loro anche persone che indossano regolarmente il velo. Molti sono contro ma ci sono anche persone pro. E a questo proposito nasce una discussione tra due persone del pubblico parlante, un cristiano e una musulmana.

A gentile richiestaSi chiude il televoto. Gli italiani che hanno chiamato hanno detto all’80% che NON E’ GIUSTO che un’italiana si converta all’Islam. Tra poco inizia L’Apparenza Inganna.

Mentre il centralone lavora, Barbara presenta il gioco, anche se dice che sono 8 genitori e 8 figli, quando in realtà sono 6. Il concorrente di stasera, Cristina, tenterà di accoppiarli. E anche il concorrente è a tema visto che aspetta un bambino. Barbara: “Qui ci vuole la Dottoressa Giò!”. Ha un gatto che ha chiamato Vasco ma è una femmina.. Sarà contento il cantante di Zocca?

A gentile richiestaInizia il gioco che prevede parecchi premi tecnologici da decoder, tv, dvd recorder offerti da Samsung. Sceglie Annamaria. Questa signora dice che lavorava in Posta e il suo hobby è stare in beauty farm. La D’Urso fa vedere i 6 figli. Il primo lo esclude, la n. 2 è dubbiosa, il terzo vede il profilo e non ci siamo, il 4 potrebbe essere, il 5 potrebbe essere suo figlio per le sopracciglia e la 6 sembra la più probabile. La concorrente avrà ora pochi secondi per rivederli tutti e 6 e dovrà dare la risposta. Al gong, la ragazza sceglie proprio la 6. Ambra di Faenza. ESATTO!

A gentile richiestaProssimo genitore, Gianluca di Truccazzano che ama viaggiare e giocare a calcio. Tra le identità di figli presentate prima, che rivediamo una ad una, sceglie la n. 3. Dai tratti somatici, vedi il naso per esempio, crediamo ci abbia preso, ma lo sapremo dopo la pubblicità.

Rieccoci in studio. Il n. 3 è effettivamente il figlio di Gianluca e il secondo premio, la Scheda Premium, è assicurato per Cristina.

Silvana di Besana Brianza è il terzo genitore che ha l’hobby del teatro che Cristina dovrà accoppiare ai 4 figli rimasti. In questo caso la sua scelta va al n. 2. Si tratta di Valeria di Varese ed è SBAGLIATO. Primo errore. Il figlio invece era il n.1. Come dire, l’apparenza inganna!

Antonietta di Milano fa la casalinga con la passione del ballo e del poker. Inoltre è presentatrice di biancheria intima che indossa. Sono rimasti, la n.2, la n. 4 sulla quale il pubblico avrebbe espresso parere positivo, e il n.5, che viene escluso a priori. Via ai secondi, sceglie la n. 4, Melania ed è la figlia di Antonietta. Cristina vince il DVD Blue Ray.

Sono rimasti in due. Orazio viene da Varese e Cristina sceglie per lui la n. 2. Ed è la figlia di Orazio. Automaticamente anche Lorenza si ricongiunge con il figlio.

A gentile richiestaE dopo le anticipazioni del Tg5, un gran finale del gioco. Di nuovo in diretta per il gran finale. Antonietta e Melania. Dall’altra parte 5 persone tra le quali ci può essere un parente delle due. Cristina dovrà accoppiarli per vincere il grande premio finale. In questo caso vengono mostrate delle foto del passato per individuarlo. La concorrente sceglie il n. 4 e vince il tv LED da 55 pollici.

A gentile richiesta - prima puntata

A gentile richiesta – prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata
A gentile richiesta - prima puntata

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Barbara D'Urso

Tutto su Barbara D'Urso →