Analisi Auditel – Tra Voglia di Aria Fresca e voglia di rissa

Arriva al secondo round il match tra “Squadra Antimafia” e il varietà comico di Raiuno condotto da Carlo Conti “Voglia D’Aria Fresca“. Il risultato ribalta il riscontro ottenuto dai due programmi la settimana scorsa anche grazie al’incetta di ascolti fatta da “Ballarò” su Raitre, teatro dello scontro tra D’alema e Sallusti, che si piazza sopra

di Hit


Arriva al secondo round il match tra “Squadra Antimafia” e il varietà comico di Raiuno condotto da Carlo Conti “Voglia D’Aria Fresca“. Il risultato ribalta il riscontro ottenuto dai due programmi la settimana scorsa anche grazie al’incetta di ascolti fatta da “Ballarò” su Raitre, teatro dello scontro tra D’alema e Sallusti, che si piazza sopra ogni concorrente. Un nuovo riassetto delle curve tutto da seguire nei nostri consueti grafici dopo il salto.

L’analisi grafica della serata di ieri ci consegna un risultato per certi versi “epocale” per la terza rete della Rai che grazie a “Ballarò” ed in particolare alla sua puntata “accesa” che vi abbiamo documentato, ha spinto la propria curva verde dello share minuto per minuto praticamente ai vertici sbaragliando concorrenze interne ed esterne fatte di fiction e varietà. La serata era iniziata con il consueto successo in access time dei Soliti Ignoti che ha superato ancora una volta Striscia la notizia.

La curva blu di RaiUno infatti si inerpica fino al picco di quasi il 30% di share, lasciando sulla propria strada alle sue spalle la curva arancione di Canale5 della Striscia condotta da Ficarra e Picone. In prime time ecco da subito l’esplosione della curva verde di RaiTre che all’inizio di Ballarò passa dal 5% circa del nero pubblicitario fino al 20% alla partenza del talk condotto da Giovanni Floris, segno quindi dell’attesa del pubblico per un programma informativo dopo la notizia del giorno che era le dimissioni del Ministro Scajola.

Poi evidentemente la serata ha preso la piega che sappiamo con il diverbio fra Massimo D’alema e Alessandro Sallusti e qui la linea verde di RaiTre ha preso a salire primeggiando fra il 20 ed il 25% di share, con le altre curve tutte sotto. La linea blu di RaiUno, dopo una prima parte di serata vicina al 20% cala fin verso il 16%, mentre la linea arancione della fiction di Canale5 sale nel corso della serata, dopo essere partita attorno al 19% chiude fin verso il 23%. Il dato di Ballarò diventa ancora più vincente nel target della classe AA, che premia la curva verde verde fin oltre il 25% in prime time, con il picco del 30% a fine trasmissione. La curva al secondo posto in questa fascia pregiata di pubblico…

La curva al secondo posto in questa fascia pregiata di pubblico è quella nera del satellite che sfiora il 20% in prime time, seguono quasi appaiate le linee di RaiUno, Canale5 e RaiDue fra il 10 ed il 15% di share. In seconda serata premiata nel target AA la linea blu di RaiUno che tocca il 25% con Porta a porta con l’intervista esclusiva di Vespa all’ex Ministro Scajola.

Curve dello share minuto per minuto TOTALE INDIVIDUI di ieri sera martedì 4 maggio 2010

Curve dello share minuto per minuto TARGET CLASSE AA di ieri sera martedì 4 maggio 2010

Elaborazioni grafiche realizzate e di proprietà di Marco Pozzoni e di Simone Rosa su dati Auditel. Riproduzione vietata