Lost, il finale svelato da un call sheet smarrito? (spoiler)

Attenzione: all’interno di questo post troverete riferimenti alle ultime puntate della sesta stagione di “Lost”.Questo post probabilmente sarà letto da poche persone. Quello di cui stiamo per parlare non è una notizia qualunque, nè tantomeno l’ennesimo spoiler su una comparsata/nuova apparizione nell’ultima stagione di “Lost”. Si tratta di alcune possibili rivelazioni sulla puntata finale del


Attenzione: all’interno di questo post troverete riferimenti alle ultime puntate della sesta stagione di “Lost”.

Questo post probabilmente sarà letto da poche persone. Quello di cui stiamo per parlare non è una notizia qualunque, nè tantomeno l’ennesimo spoiler su una comparsata/nuova apparizione nell’ultima stagione di “Lost”. Si tratta di alcune possibili rivelazioni sulla puntata finale del telefilm, che andrà in onda sulla Abc il 23 maggio.

In una tavola calda di Honolulu, ci riferisce un nostro lettore, sarebbe stato trovato il call sheet (ovvero il piano di produzione con le convocazioni sul set per gli attori in determinati giorni) di “The End”, il doppio episodio finale di “Lost”. Il condizionale è d’obbligo, dal momento che, viste le recenti dimenticanze di oggetti di questo genere in pub e ristoranti (come il copione dell’ultimo film di “Harry Potter” o il prototipo dell’ iPhone 4G), potrebbe trattarsi dell’ennesimo modo per prendersi gioco dei telespettatori più curiosi.

L’autore dell’articolo che mostra i call sheet (che potete vedere dopo il salto) pubblicati sul sito Gawker ha chiamato il numero che compare in alto nella prima pagina, per avere chiarimenti. A rispondergli, una certa Kelly, che ha dichiarato che le scene di cui si parla nei fogli potrebbero appartenere realmente al finale di “Lost”, ma anche che a volte la produzione realizza call sheet falsi. Da canto suo, la Abc avrebbe confermato che il documento è “di nostra proprietà”, e che “contiene alcuni elementi di verità”. Dopo il salto, informazioni sull’ultima puntata di “Lost” e l’immagine del presunto call sheet di “The End”.

Il primo foglio mostra il giorni delle riprese: 22 aprile 2010. E, in effetti, i conti tornano, dal momento che, secondo la pagina Twitter di Carlton Cuse, in questi giorni il regista Jack Bender starebbe girando le ultime scene dello show. In fondo, invece, scopriamo chi sono i personaggi in causa: Jack (Matthew Fox), Locke (Terry O’ Quinn), Sawyer (Josh Holloway), Hurley (Jorge Garcia), Desmond (Henry Ian Cusick) e Ben (Michael Emerson), oltre ad uno stuntman.

Nel mezzo, la descrizione delle scene: a colpire, in particolar modo, è la frase “Jack in Hell”, ovvero “Jack all’Inferno”. Se il documento fosse ufficiale, si confermerebbe la teoria secondo cui l’Isola faccia da tramite tra il mondo e le tenebre, se non addiruttura (come detto da Richard Alpert nella puntata “Ab Aeterno” e da Anthony Cooper, padre di Locke nonchè l’uomo che ha distrutto la famiglia di Sawyer, nell’episodio 19 della terza stagione) che l’Isola stessa sia l’Inferno.

Sempre Jack è protagonista di un altro interessante dettaglio, che lo vede perdere sangue dal naso, sintomo dell’instabilità fisica di fronte ai continui sbalzi temporali. Ma ci viene anche detto che Jack tornerà coi protagonisti. Non è quindi chiaro il destino del personaggio di Fox, ma sembra evidente che Carlton Cuse e Damon Lindelof vogliano unire, nel finale, la misticità delle prime stagioni alla fastascienza di quelle più recenti.

Ripetiamo che potrebbe trattarsi di uno scherzo voluto dagli autori, di una trovata pubblicitaria per far parlare ancora di “Lost”, di un altro indizio sulla serie o, perchè no, di un documento originale lasciato volontariamente dagli autori per anticipare chi potrebbe riuscire ad avere accesso a notizie riservate sul finale (anche se non è detto che i due fogli abbiano a che fare con gli utlimi minuti dello show). Quel che è certo, è che l’attesa per la fine di “Lost” è sempre più alta.

In America, la Abc non solo dedicherà tutta la serata del 23 maggio all’evento (con due ore di speciali, gli episodi finali, e poi il “Jimmy Kimmel Live: Aloha to Lost”, in diretta dalle Hawaii), ma replicherà l’episodio pilota della serie -quello diretto da J.J. Abrams– il 22 maggio, per la quarta volta da quando la serie è in onda (le altre occasioni furono due nel 2005 ed una nel 2006).

Ultime notizie su Lost

Tutti gli episodi di Lost su TvBlog: i commenti, i misteri, gli spoiler e il finale della serie, con il finale alternativo per la versione in dvd e i contenuti extra su internet.

Tutto su Lost →