• Tv

Il Mereghetti e le sue palle

A Cominciamo Bene Estate – che quest’anno vede, al fianco di Michele Mirabella, Ambra Angiolini al posto della nostra (nel senso di blogger) Selvaggia Lucarelli – c’è appena stato l’uomo che è diventato croce e delizia di ogni cinefilo che si rispetti. Uno ce l’ha a casa, il Mereghetti, lo[…]

A Cominciamo Bene Estate – che quest’anno vede, al fianco di Michele Mirabella, Ambra Angiolini al posto della nostra (nel senso di blogger) Selvaggia Lucarelli – c’è appena stato l’uomo che è diventato croce e delizia di ogni cinefilo che si rispetti. Uno ce l’ha a casa, il Mereghetti, lo consulta, fa le scommesse con gli amici per scoprire “quante palle dà il Mereghetti a C’era una volta in America”?
E poi se lo vede lì, IL Mereghetti – non MereNghetti, come afferma il crawl che scorre, attribuendo al critico non certe doti da ballerino – concreto, in carne e ossa, e in televisione.
Lo ascolta parlare, e poi scopre che anche Ambra e Mirabella sono come il piccolo cinefilo che ogni critico di televisione che si rispetti nasconde nel cuore: e giocano anche loro a vedere quante palle dà il Mereghetti. Guarda caso, proprio a Sergio Leone, ingiustamente maltrattato.
A volte siamo più televisivi di quanto vorremmo.