Analisi Auditel 2.0 – I Raccomandati 2010

Venerdì scorso si è consumata la prima sfida stagionale tra il ritorno de “I Raccomandati” e l’esordio della fiction di Canale5 “Tutti per Bruno”. Un primo match che le nostre curve hanno dimostrato avvincente con la vittoria in sovrapposizione per la squadra di Raiuno a 21,29% contro 20,77%. Una vittoria che ora la nostra Analisi

di Hit



Analisi Auditel 2.0 - I raccomandati alla seconda puntata

Venerdì scorso si è consumata la prima sfida stagionale tra il ritorno de “I Raccomandati” e l’esordio della fiction di Canale5 “Tutti per Bruno”. Un primo match che le nostre curve hanno dimostrato avvincente con la vittoria in sovrapposizione per la squadra di Raiuno a 21,29% contro 20,77%. Una vittoria che ora la nostra Analisi 2.0 spiegherà nel dettagli, con l’approfodimento grafico dei vari target. Nel frattempo, al Teatro delle Vittorie continuano le prove del quartetto formato da Pupo, Georgia Luzi con Emanuele Filiberto di Savoia e Valeria Marini per la seconda delle sei puntate che vedrà sul palco 8 nuovi raccomandati scelti tra coloro che si sono proposti sul sito www.nuovitalenti.rai.it. Ad ogni raccomandato, come previsto dal format, verrà affiancato un padrino o madrina Vip con le quali si esibirà in diretta nel corso della serata. Gli ospiti Vip di questa settimana saranno Al Bano Carrisi, Toto Cutugno, Irene Pivetti, Fabrizio Frizzi, Umberto Smaila, Valentina Vezzali, il duo comico dei Fichi D’India e la conduttrice di “Verdetto Finale” Veronica Maya.

Entrando subito nel dettaglio di questa analisi 2.0 dei Raccomandati edizione 2010 partiamo dal sesso dove notiamo di già un dato piuttosto netto che da una connotazione piuttosto chiara del pubblico, abbiamo infatti un 63,68% di pubblico femminile a fronte di un 36,32% di pubblico maschile. Tutto merito dell’appeal del Principe? Abbiamo anche una netta prevalenza di pubblico responsabile d’acquisti nella misura del 59,39%, mentre per quel che riguarda l’età anagrafica la maggioranza del pubblico auditel che segue il programma diretto da Maurizio Pagnussat è over 64 nella misura del 51,65%, seguito dal 19,78% del 55-64, quindi via via tutte le altre fasce d’età.

Volendo poi entrare proprio nel dettaglio dell’età vediamo che con il 4,7% l’età più rappresentata del pubblico è di 72 anni. Nel target titolo di studio la netta maggioranza si è fermato alla licenza elementare nella misura del 46,72%, mentre per ampiezza di centri la fascia 10/100.000 abitanti è la più rappresentata nel pubblico dei Raccomandati nella misura del 42,12%. L’area geografica che ha più pubblico è quella del sud con il 29,1%, mentre la regione più rappresentata è la sicilia con l’11,24%. Per stili di vita il gruppo più rappresentato è quello delle “Signore aperte” con il 14,77%.

Ricordiamo che le signore aperte, 6,2% della popolazione (circa 3 milioni di individui) sono descritte come “un gruppo femminile di età matura con una buona dotazione reddituale. Questa condizione, unitamente al fatto che la maggior parte vive da sola o in coppie senza figli conviventi le aiuta a manifestare o a recuperare i loro tratti di curiosità, di apertura alle opportunità della vita. Il tutto con una certa sobrietà sia nella vita che nel consumo.

SINTESI FINALE: Il pubblico dei Raccomandati è formato da donne e uomini oltre i 55 anni, che abita nei grandi centri del centro-sud. Reddito medio.Amano il divertimento, il relax, i viaggi le vacanze. Sullo sfondo rimane però un certo orientamento alla religiosità. Tendenzialmente poco soddisfatti della propria esistenza riversano nel matrimonio le aspettative di gratificazione. Non sono forti lettori di quotidiani e mensili, prediligono alcuni settimanali e familiari. Buoni ascolti televisivi, Rai in particolare, orientati prevalentemente nell’intrattenimento. Ascolto radio in media e inesistente il cinema.

Di seguito la rappresentazione grafica dei dati, partiamo dagli stili di vita :

Analisi Auditel

Regioni :

Analisi Auditel

Età anagrafica :

Analisi Auditel

Sesso :

Analisi Auditel

Titolo di studio :

Analisi Auditel

Analisi a cura di Marco Pozzoni e Simone Rosa

Ultime notizie su Fabrizio Frizzi

Tutto su Fabrizio Frizzi →