Il Grande Fratello ha abdicato?

Il dottor StranaTeleSì, lo so che è sicuramente tutto calcolato dagli autori della trasmissione (e di questo ne ho anche discusso con Malaparte qualche giorno fa), però questa mia riflessione voglio comunque condividerla con voi.

Io non sono mai stato un grande fan del Grande Fratello, nel senso che non ho mai pagato l'abbonamento a Sky per vederlo 24 ore su 24 né ho mai seguito con attenzione la puntata del giovedi sera su Canale 5. Però sin dalla sua prima edizione ho sempre buttato un occhio almeno al riassunto giornaliero, la cosiddetta striscia quotidiana. Questo perché trovavo comunque comodi gli orari in cui venivano trasmessi questi riassunti: se la memoria non mi inganna andava in onda poco dopo le 19 per poi essere replicato intorno all'1 di notte, orario in cui la vista del nulla concilia perfettamente il sonno.

Se ricordate bene all'epoca il GF, forse anche perché era una relativa novità, era davvero sulla bocca di tutti e credo proprio grazie alla striscia quotidiana quasi tutti erano in grado di discorrere del GF, anche i suoi detrattori, anche senza seguire necessariamente la puntata del giovedi sera.
Ecco, ora invece se ci fate caso la striscia quotidiana del Grande Fratello va in onda nel tardo pomeriggio, in un orario in cui chi lavora è appena uscito dall'ufficio o sta facendo gli straordinari, quindi difficilmente potrà seguirla. La cosa naturalmente non vale per i più giovani che, studiando, a quall'ora sono probabilmente seduti davanti al televisore.

Questo mi porta quindi a pensare che la fascia di età del pubblico del Grande Fratello sia stata volutamente abbassata, forse perché le tematiche di questo reality vengono recepite meglio dai più giovani che sono certamente i soli ad affezionarsi ai vari partecipanti contribuendo così a renderli delle celebrità onde giustificarne la presenza insistente a Buona Domenica.

Ma quello che però si è verificato, secondo me, è anche un fenomeno che ha declassato il Grande Fratello da vero fenomeno mediatico di cui chiunque poteva/sapeva/voleva parlare con i propri amici, perché più o meno era seguito un po' da tutti, ad un semplice reality show alternativo (uno dei tanti) agli altri analoghi che imperversano in questo periodo in TV, facendo perdere forse definitivamente al GF quel poco di forza che poteva avere nei confronti dei reality concorrenti (non dimentichiamoci che un tempo era riuscito a schiacciare Survivor costringendolo a chiudere con la coda tra le gambe dopo una sola disastrosa edizione).

Insomma, a mio parere per questi ed altri motivi alla "madre di tutti i reality" è stato volutamente fatto cedere lo scettro del comando. In più ci si mettono dei dati auditel assolutamente poco confortanti: proprio la puntata di ieri sera del GF6 è stata battuta da Don Matteo, in onda su RaiUno che ha totalizzato un massimo di 6.630.000 spettatori (24,48% di share) contro i 5.598.000 del Grande Fratello (27,05%).
Voi che cosa ne pensate?

  • shares
  • Mail