Stasera Italia torna con Barbara Palombelli, politica, scuola e Matteo Salvini nella prima puntata

Stasera Italia, prima puntata 14 settembre 2020: anticipazioni, diretta e recensione

E’ ripartito “Stasera Italia” con la prima puntata della nuova stagione, restando fedele alle caratteristiche del programma. Due i temi della puntata -caldissimi visto le giornate- ovvero il referendum e la riapertura delle scuole. Il primo con previsioni di voto, ovviamente difficili da immaginare e una sorta di neutralità da ogni parte politica. Anche Matteo Salvini, ospite della prima puntata, non ha voluto annunciare possibili scenari ma è rimasto “discreto”, cercando di strizzare l’occhio ai votanti della Toscana, regione simbolo della sinistra italiana.

Salvini, dunque, primo ospite di una serie di politici che saranno ospiti del programma nelle prossime puntate. Le opinioni del leader della Lega le abbiamo già ascoltate in altre occasioni (televisive) e non hanno provocato particolare clamore per chi lo ascolta ed è abituato ai suoi pensieri.

Barbara Palombelli, alla scrivania, ha gestito il confronto degli ospiti restando curiosa di sapere le opinioni ma neutrale, come una padrone di casa dovrebbe giustamente fare.

L’unico problema principale, come rischioso che sia, è proprio lo svisceramento di argomenti caldi che, trattati nei vari programmi, rischiano di risultare “bolliti” al termine della giornata. Ma è sempre come si trattano e, in questo caso, seppur nulla di nuovo è emerso, nemmeno ha il compito di educare o alzare i toni. Per fortuna.

  • 20.25

    Referendum e l’apertura delle scuole, i primi argomenti a Stasera Italia. Ospite Matteo Salvini.

  • 20.30

    Inizia Stasera Itali. Sigla. in collegamento da Urbino, Matteo Salvini, protagonista tv spesso presente. Si parla di referendum

  • 20.31

    “Vi sento e vi abbraccio” esordisce. Copertina con le parole di Conte e la tensione prima dei risultati delle elezioni, previste il prossimo weekend. E si parla anche della riapertura delle scuole.

  • 20.34

    Miliardi che stanno per arrivare per il Recovery Fund. “Per il momento non ne sappiamo nulla, nessuno ci ha chiesto nulla. Quando si degneranno di venire in Parlamento faremo le nostre proposte…” Inizia criticando i monopattini e parla di cantieri fermi…

  • 20.35

    Non si sbilancia sul voto per le regionali. “Ci sta che i toscani possano ad aspirare di meglio… si sbilancia, però. Berlusconi lo ha chiamato prima di venire in onda ma non ha risposto perché doveva andare in diretta ma lo richiamerà.

  • 20.36

    Filmato sulle contestazioni a Matteo Salvini e le urla “Buffone!” e “Scemo”. “Matera non si lega” e “Mai con Salvini” tra i cartelli. E vediamo la signora che strappa il rosario al leader della Lega.

  • 20.38

    “Quando si lanciano seggiole, bottiglie, pomodori e uova addosso ai bambini e ai poliziotti…” si lamenta. “Non riesco a volerle male è pienamente perdonata” ribatte parlando della donna che lo ha affrontato in piazza.

  • 20.40

    La Toscana sarà ancora la roccaforte della sinistra? E’ il prossimo argomento.

  • 20.41

    Belpietro e Pasquino in collegamento. Pasquino: “Gli italiani combinano guai con la giustizia, capita anche che qualcuno riguardi i politici… Lasciamo che la giustizia faccia il suo corso, ci si difende nel processo e non dal processo”

  • 20.43

    “Io sono in tribunale a Catania il 3 ottobre, se io venissi dichiarato colpevole rischierei anni di carcere perché ho impedito sbarchi per difendere l’Europa” è il commento di Salvini. “Mi dichiarerò orgogliosamente colpevole”

  • 20.43

    “Anni che qualcuno cerca soldi in giro, non li trova perché non ci sono, i soldi che arrivano alla Lega li danno gli italiani con il 2 per mille” sottolinea.

  • 20.48

    “E’ da sei mesi che cercavamo di collaborare con la ministra Azzolina per una ripartenza non confusa come quella di oggi”. Si passa alla scuola. Salvini si aggancia, ovviamente, all’immagine dei bambini a Genova che scrivono in ginocchio perché non hanno i banchi.

  • 20.50

    La posizione della Lega al refendurum è “Sì”, ribadisce Salvini. Mattia Santoro: “Penso che l’aggressione al leader della lega credo sia un brutto episodio ma quando Traini andava in giro a sparare non ha espresso nessun cordoglio”.

  • 20.51

    “Mi dispiace più per il sindaco che toglie le coperte a un senzatetto che dorme” conclude. Clima violento creato dalla Lega? “La violenza non è mai una risposta, non è mai la soluzione”.

  • 20.53

    “L’educazione civica torna a scuola grazie alla Lega”, (si) elogia Salvini. Salvini più moderato? Lui dice di essere sempre quello degli anni scorsi. Pubblicità che ferma il discorso del leader della Lega…

  • 21.00

    Salvini; “Nessun rimpasto per collaborare sul Governo con Recovery Fund, piuttosto mandino gli italiani al voto” E mostra il cartello SOS SCUOLA per risolvere i problemi della scuola. Fine collegamento con Salvini.

  • 21.02

    Servizio sulla riapertura delle scuole. Ritardi e problemi nel ritorno a lezione per alcune scuole…

  • 21.05

    Belpietro: “Alcune scuole avevano locali per distanziamento ed era più facile, direttive arrivate all’ultimo…” Palombelli chiede se due settimane di rinvio avrebbe cambiato qualcosa…

  • 21.08

    Pasquini: “Il Governo deve decidere sul Recovery Fund, deve prendersi le responsabilità”. Nessun cambiamento se anche la Toscana dovesse passare alla destra?

  • 21.12

    Cottarelli sottolinea come sia complicato chiedere bonus promessi. “Dimostriamo di essere troppo burocratici”

  • 21.20

    Previsioni sul referendum e la puntata termina qua.

Stasera Italia torna questa sera, dalle 20.30 alle 21,25, su Rete 4. Alla conduzione Barbara Palombelli che, sempre nella giornata di oggi, tornerà anche con le nuove puntate di Forum, su Canale e sempre su Rete 4 con lo Sportello pomeridiano.

La conduttrice e scrittrice ha condiviso il video del suo intervento al tg5 dove anticipa alcune dei temi di questa sera. Si parlerà di referendum ai tempi del Coronavirus, con il timore delle persone anche ad andare a votare e a muoversi, in questi ritorno ad una nuova normalità. Ovviamente al centro dei temi anche il Covid-19 con le problematiche anche economiche per diverse realtà e società, negozi e attività che non sono più state in grado di riaprire. Voce, quindi, alle persone, con i temi di cronaca e attualità al centro dell’ora di dibattito e confronto.

Noi di TvBlog seguiremo questa prima puntata con il nostro consueto e puntuale liveblogging. A più tardi!

I Video di TvBlog

Ultime notizie su stasera italia

Tutto su stasera italia →