• Tv

Claudio Baglioni: “Ho il desiderio di rifare qualcosa in tv”, ecco la sua idea

“Se dovessi tornare con un programma, sceglierei di nuovo di concentrarmi sugli anni 90”.

Claudio Baglioni vorrebbe tornare in televisione. Ebbene sì, dopo Anima Mia e L’Ultimo Valzer, ma anche dopo ben due Festival di Sanremo, il cantante sente la necessità di tornare sul piccolo schermo con un nuovo progetto. Ecco cosa ha raccontato a Chiara Maffioletti sulle pagine del Corriere della Sera: “Ho il desiderio di rifare qualcosa in tv perché è il più grande teatro che esista… e anche perché penso che quelli che fanno tv poi finiscono per farla nel modo peggiore: cantanti, attori, scrittori che sembrano dei piazzisti (…) Sono un vecchio moralista ma credo ancora che la tv debba avere una funziona pedagogica: deve dare il meglio che c’è in giro e non tutto quello che c’è in giro. Sarà che la guardo molto: penso sia una lente – forse a volte deformante – del tempo“.

L’idea di Baglioni? Quella di tornare con un programma sulla nostalgia. “Se dovessi tornare con un programma, sceglierei di nuovo di concentrarmi sugli anni 90: sono stati un po’ sacrificati. Si è detto moltissimo degli anni 60, 70, anche degli 80… quella dei 90 potrebbe essere una decade interessante da raccontare“, ha svelato. Il direttore Coletta coglierà la palla al balzo per riportare il “capitano coraggioso” su Rai1? Lo scopriremo.