• Tv

Pomeriggio Cinque ritorna senza cambiare il binomio funzionante: Barbara D’Urso e l’identità chiara del programma

Pomeriggio Cinque, prima puntata della nuova stagione 2020-2021: anticipazioni e recensione

Pomeriggio Cinque festeggia i 13 anni di messa in onda e ha ripreso oggi, 7 settembre, l’edizione 2020-2021. Al timone del programma, come sempre, Barbara D’Urso che, anche in questa stagione, conferma i suoi tre impegni settimanali: Pomeriggio Cinque, Domenica Live e Live non è la D’Urso (entrambi in partenza fra una settimana, il 13 settembre).

Negli anni, il programma ha conquistato e cementato il suo successo, battendo la concorrenza in termini di ascolto e, soprattutto, riuscendo ad avere una sua identità ben precisa. Ci sono i fan, i detrattori del programma, come accade sempre. Ma quello che è innegabile in merito a Pomeriggio Cinque è il binomio con Barbara D’Urso. La presentatrice ha dato un suo stile che ne ha permeato l’essenza stessa, diventando difficile pensare al contenitore pomeridiano senza lei. Se Rai Uno ha dato il via ad una nuova edizione di “La vita in diretta” con Matano in solitaria senza più Lorella Cuccarini (dopo i cambi negli anni precedenti) e ha annunciato modifiche, la forza di Pomeriggio Cinque è proprio il contrario: non cambiare nulla perché la sua identità è fonte e sinonimo di ascolti e successo.

Argomenti a parte, il programma ha ripreso esattamente come era nella sua ultima puntata, nel giugno scorso. La prima parte del programma è dedicato all’attualità e alla cronaca (oggi spazio al Covid, Silvio Berlusconi ricoverato, la riapertura di una scuola in provincia di Biella e l’esclusiva al soccorritore che ha trovato il corpicino del piccolo Gioele nel triste caso di cronaca di questa estate). E, proprio come sempre, dalle 18 circa, la seconda parte del programma, incentrata sullo spettacolo e sul gossip.

Oggi si è parlato di vip contagiati dal Covid 19. Ospiti Antonella Mosetti e Aida Yespica (in collegamento) e, in studio, Daniela Martani protagonista di un diverbio sull’utilizzo di una mascherina. Tutti argomenti che, nel bene e nel male, abbiamo (intra)visto su ogni social o sulle prime pagine dei siti di gossip e spettacolo. E’ questo il punto forte della seconda parte di Pomeriggio Cinque: arrivare alla pancia del pubblico, a quei temi di cui lo spettatore medio sa, conosce o ne ha sentito parlare. Il rischio di creare discussioni e polemiche c’è (come Daniele Martani che si scontrava con Giovanni Ciacci in merito alle loro ideologie sul Covid). Necessario, fondamentale, inevitabile il ribadire (come avvenuto) da parte della D’Urso, della necessità di non sottovalutare il virus e di continuare a usare mascherine e non abbassare mai la guardia. Non bisogna rischiare il deragliamento e la padrona di casa, lasciando comunque liberi di parlare, riprende le redini quando il rischio di un messaggio sbagliato può emergere con un commento o una riflessione di un ospite. Rimettere in riga, dare ordine. Ribadisco: giustamente e obbligatoriamente necessario, soprattutto in temi delicati come quelli di un virus che ci riguarda in prima persona.

E’ tornato Pomeriggio Cinque e lo ritroviamo come lo abbiamo lasciato. Perché il programma -discusso, seguito, criticato, amato oppure odiato- ha la sua identità ben precisa. Ed è questa la sua carta vincente e funzionante (negli ascolti).

  • 16.59

    Anteprima durante Il Segreto di Pomeriggio Cinque. Si parlerà di Cover, della ripartenza di alcune scuole e notizie sul protagonista di Daydreamer. In studio la Mosetti e la Martani? E non manca la cronaca con la storia di Viviana Parisi e del piccolo Gioele…

  • 17,13

    “E finalmente siamo di nuovo insieme” esordisce Barbara D’Urso. Senza pubblico ancora (“Spero ancora per poco”), assicura il grande controllo a Mediaset con mascherine e test. E si parla subito di Silvio Berlusconi, ricoverato. “Tante esclusive per voi” promette. Collegamento con il San Raffaele.

  • 17.16

    Clip con il riassunto della notizia di Silvio Berlusconi, contagiato. Ascoltiamo anche la parole di Zangrillo e gli ultimi aggiornamenti su Marina Berlusconi, in isolamento domiciliare perché positiva anche lei. Ma sta bene.

  • 17.18

    Il bollettino medico dice che Berlusconi è in quarta giornata dal ricovero, il quadro clinico appare in miglioramento. Buone notizie sullo stato di salute.

  • 17.20

    Passiamo alla storia di Nada, in collegamento dalla finestra di casa sua. E’ in quarantena dal 13 marzo. Venti tamponi e ancora positiva al Coronavirus. “Domenica saranno 6 mesi”. Racconta di non aver avuto sintomi gravi: febbre, mal di gola e tosse. Dolori muscolari, pruriti…

  • 17.23

    Nada ha perso il lavoro per via della malattia: “Avrebbe potuto fare uno sforzo e mantenermi al lavoro, sono stata licenziata”. Intervista con l’ex datore di lavoro: “Cercate anche da parte mia, stiamo cercando di riprenderci…”

  • 17.28

    Appello per aiutare Nada, mail a [email protected]
    Si passa al prossimo collegamento con la Sardegna.

  • 17.29

    Collegamento con il proprietario di un locale della Sardegna, il Phi Beach. “Ho deciso di chiudere. Clip con la vicenda dei contagi nell’Isola e intervista a bagnanti.

  • 17.32

    “La situazione è tranquillissima, la situazione di allarmismo ha spinto molti turisti a tornare a casa…” racconta Guidi. Altro passaggio di argomento: la scuola.

  • 17.34

    Collegamento a Valdengo (Biella) dove i ragazzini sono tornati a scuola proprio oggi. Pulizia dei banchi, distanza di un metro e pranzo/merenda al banco. Poi i numeri dei contagi di oggi, 1108 (con 55553 tamponi)

  • 17.44

    Si passa, dopo la pubblicità, al caso di Viviana e Gioele, scomparsi e trovati morti quest’estate. Ricostruzione del caso e poi intervista in diretta con l’uomo che ha trovato il corpicino del bimbo.

  • 17.49

    Racconta che dopo l’appello del padre Daniele, ha voluto partecipare come volontario alle ricerche. L’ex carabiniere ricorda il turbamento per la vicenda: è uscito di mattina presto per aiutare le ricerche.

  • 18.00

    Si accenna a Can Yaman ma prima il momento talk: i vip che hanno contratto il Covid questa estate.

  • 18.03

    In studio Michele Cucuzza, Daniela Martani, Giovanni Ciacci, Candida Morvillo e, in collegamento, Antonella Mosetti e Aida Yespica. La Yespica dice di stare bene, nessun sintomo.

  • 18.04

    Prima di partire per la Sardegna, Aida ha fatto il tampone. Era negativa. E l’ha fatto anche tornando dall’Isola. E’ stata al Billionaire (“Avevo la mascherina dentro la borsa ma non l’ho messa, ho sbagliato”).

  • 18.05

    La Martani parla di carica virale abbassata (secondo quanto ascoltato da esperti…) ma Ciacci la critica: “Dobbiamo farli”.

  • 18.06

    Si passa al caso Martani che non indossava la mascherina dentro l’auto, nel traghetto. “Sono andata alla Maddalena in giornata. All’andata questo problema non c’è stato. Il traghetto è tutto aperto. All’una e mezza di notte, la nave era quasi vuota… Per consegnare il biglietto, ho allungato il braccio”. Insomma, lui voleva indossasse la mascherina. Il resto lo avete capito.

  • 18.12

    La Mosetti interviene, in collegamento. Era in Sardegna anche lei. Ha fatto il sierologico, è risultata negativa. Ha poi fatto il tampone in ospedale ed è risultata positiva. Martani: “Chi stabilisce che il tampone è più attendibile del sierologico?”. Aiuto.

  • 18.14

    Barbara, per fortuna, ribadisce la necessità dei tamponi e dei controlli. E la Martani tira fuori “un’influenza stagionale”… Poi vediamo un video selfie della Michelazzo per il programma…

  • 18.21

    Mosetti: “Il Covid non te lo prendi solo facendo cene e con la movida ma lo puoi prendere in una congregazione o andando a fare la spesa…” La Morvillo sottolinea come stare vicini in spiaggia e nelle discoteche sia stato un problema importante…

  • 18.22

    Mosetti: “Questo virus ti rende solo, molto solo… Non fai queste cose per finire sui giornali”.

  • 18.25

    Si parla di Miguel Bosé contro le mascherine. “Dire non mettete la mascherina non credo sia sano” evidenzia la D’Urso.

  • 18.26

    Si passa a Can Yaman. La D’Urso parla del promo di Live Non è la D’Urso. prima la scena originale de Il diavolo veste Prada, poi la versione riveduta per Live Non è la D’Urso.

  • 18.41

    Cabina rossa, social… Barbara D’Urso parla di una sorpresa sui suoi social. Sarà confermata presenza di Can Yaman a Live? La puntata si chiude con il lancio di Gerry Scotti con Caduta Libera e il consueto “Con il cuore” durante i saluti.

Riparte oggi, dalle 17,10 circa, la nuova stagione di Pomeriggio Cinque, condotto da Barbara D’Urso. Con l’inizio del mese, riprendere il contenitori quotidiano di notizie, approfondimenti con una parte legata al gossip. La conduttrice torna, quindi, al timone del programma di successo del daytime di Canale 5, da anni sempre fedele al suo stile e alla suddivisione in due parti: la prima dedicata alla cronaca e agli approfondimenti (con collegamenti con gli inviati) e la seconda, più leggera, incentrata sullo spettacolo e sull’intrattenimento. Sarà così anche quest’anno? Lo scopriremo oggi, a partire dalle 17.10, con il nostro consueto liveblogging di inizio stagione.

Appuntamento quindi più tardi per seguire insieme la prima puntata di Pomeriggio Cinque, scoprendo così gli argomenti di attualità e cronaca che verranno tratti (con attenzione anche al tema del Coronavirus nel nostro Paese) e ai fatti di cronaca che occupano le prime pagine dei quotidiani e dei siti di informazione.

I Video di TvBlog