Romulus arriva a novembre su Sky: il teaser (Video)

Sky ha annunciato a novembre andrà in onda Romulus, serie tv originale ideata, prodotta e diretta da Matteo Rovere, ambientata nell'ottavo secolo avanti Cristo e che racconterà la nascita di Roma

Il prossimo novembre Sky e Now Tv ci porteranno indietro nel tempo, in un mondo primitivo e brutale, dove la natura regna sovrana ed in cui saranno gettati i semi per la nascita di uno degli imperi più potenti di sempre. La pay tv ha infatti annunciato che Romulus, produzione originale Sky Original, sarà disponibile da novembre per i suoi abbonati e per quelli della piattaforma streaming on demand. Non solo: Sky ha anche diffuso il primo teaser, che potete vedere in alto.

Dietro al progetto, le cui riprese sono iniziate l'anno scorso, c'è Matteo Rovere, già regista de "Il Primo Re", qui alla sua prima esperienza televisiva nei panni di regista (insieme a Michele Alhaique ed Enrico Maria Artale), sceneggiatore e produttore. Un progetto ambizioso, che vede Sky, Cattleya -parte di Itv Studios- e Groenlandia collaborare insieme per un dramma storico che esplora un tempo mai portato sulla tv italiana sotto forma di serie tv.

Romulus, infatti, è ambientato nell'ottavo secolo avanti Cristo: il mondo è dominato da una natura violenta, che determina il destino dei vari personaggi, che parleranno tutti in protolatino. Personaggi che sentono ovunque la presenza misteriosa degli dèi e che sentono che ogni cosa è sacra.

In questo contesto conosciamo i tre protagonisti: Yemos (Andrea Arcangeli), la vestale Ilia (Marianna Fontana) e Wiros (Francesco Di Napoli). Tre ragazzi che sono cresciuti nella violenza di un mondo arcaico e pericoloso e che dovranno trovare la propria strada e, soprattutto, un modo per sopravvivere alle dure leggi della natura e della società in cui vivono.

Il teaser ci mostra il villaggio in cui si svolgeranno le vicende della serie (composta da dieci puntate), interamente ricostruito a Roma sulla base di alcune ricerche storiche. Romulus unirà racconto epico, Storia e leggenda per portare in tv la nascita di Roma sfruttando la potenza del racconto seriale.

Oltre che dallo stesso Rovere, la sceneggiatura è stata scritta da Filippo Gravino e Guido Iuculano. Il cast, inoltre, è formato da Giovanni Buselli, Silvia Calderoni, Sergio Romano, Demetra Avincola, Massimiliano Rossi, Ivana Lotito e Gabriel Montesi. Da segnalare anche la presenza di Vanessa Scalera, che il pubblico televisivo ha già visto nel bellissimo film-tv Lea e nella fiction Imma Tataranni.

[Foto di Francesca Fago]

  • shares
  • Mail