Blogo retroscena: e se Pechino Express viaggiasse verso Tv8?

L'adventure game lascia Rai2 e approda sul canale generalista free di Sky ?

E se domani
Io non potessi
Rivedere te
Mettiamo il caso
Che ti sentissi stanco di me

Scriveva Giorgio Calabrese con la musica di Carlo Alberto Rossi e la voce di Mina. Un brano storico e mitico del repertorio della musica leggera italiana "E se domani". Si raccontava di una donna che temeva di perdere il proprio innamorato. La Rai non deve temere, perchè un suo titolo forte portato nella televisione pubblica dalla struttura -poi smantellata- di Rai intrattenimento, guidata dal tandem Giancarlo Leone-Antonio Azzalini le è già stato sottratto.

Già, cosi come accadde con X Factor, Sky si è presa, o per meglio dire, si starebbe prendendo Pechino express. Un altro format "giovane" lascerebbe quindi Rai2 e la televisione pubblica per approdare sulla piattaforma di Rupert Murdoch, come anticipato tempo fa dal blog di Davide Maggio.

Sul fatto che la Rai si vede privare di un altro suo titolo forte e potenzialmente di grande appeal verso un pubblico giovane e molto spendibile sul web, social in primis, lascio a voi i commenti, resta un piccolo dettaglio che può aiutare a capire quanto sta succedendo. E' nota l'acquisizione di Endemol da parte di Banijay (che produce Pechino express ed è proprietaria del format) è nota pure la decisione di Rai di chiudere due programmi quotidiani prodotti in collaborazione con questa nuova società: Vieni da me e La prova del cuoco.

E' noto pure che i rapporti fra Rai e questa società non siano così idilliaci in questo periodo proprio per il motivo di cui sopra, facile dunque capire che il trasloco di Pechino express verso altri lidi televisivi non sia stato particolarmente difficile. Detto questo, secondo quanto apprendiamo, Pechino express, che potrebbe essere registrato nel 2021 per andare in onda fra la primavera e l'autunno del prossimo anno, dovrebbe essere trasmesso in chiaro su Tv8, con molto probabilmente un conduttore nuovo di zecca, questo per dare un segno ancora più tangibile del cambio di rete.

Aggiungiamo però che la trattativa non sarebbe ancora conclusa, si sta discutendo di questioni economiche, come è facile immaginare visti i tempi che stiamo attraversando un po' tutti, quindi non è assolutamente certo che questo trasloco possa essere annunciato a breve. Domani c'è la presentazione dei palinsesti di Sky, forse avremo qualche notizia in più in merito, ma non è affatto detto.

  • shares
  • Mail