Ti Spedisco in Convento, Real Time prepara la versione italiana

Ti spedisco in convento anche in Italia: dopo Il Collegio per i minorenni, scatta il Covento per le maggiorenni.

Cinque ragazze di età compresa tra i 18 e i 23 anni, tutte piuttosto allergiche alle regole, tutte in simbiosi con i propri smartphone: questo l'identikit delle protagoniste della versione italiana di Ti spedisco in convento, che nella sua versione originale - Bad Habits, Holy Orders - è già sbarcata su Real Time e su DPLay. Per la prossima stagione televisiva, però, Discovery ha ben pensato di metterne in cantiere una versione completamente nostrana, anche perché in Italia non ci mancano certo i conventi né tantomeno giovanotte da riportare sulla 'retta via'. E la vedremo molto probabilmente a inizio 2021 su Real Time.

La formula della versione italiana del format ricalca perfettamente quella originale, ambientata nella 'peccaminosa' (si fa per dire) Inghilterra. I casting sono già iniziati e Discovery è alla ricerca sia di ragazze che di conventi: il profilo della candidata ideale, come detto, guarda a giovanissime donne senza un lavoro fisso, che amano divertirsi, che detestano le regole, che si caratterizzano per uno stile decisamente appariscente e che abbiano un nutrito seguito sui social. Se si riuscisse a reclutare una vera e propria influencer sarebbe il top.

Una volta individuate, le cinque protagoniste dovranno lasciare amici, fidanzati, serate mondane, alcool e smartphone (o qualsivoglia tipo di connessione social) fuori dalle mura del convento per dedicarsi a un percorso di vera e propria disintossicazione e recupero di un principio di ordine mentale e pratico. Tre settimane di clausura tra sveglie all'alba, preghiere che cadenzano gli impegni della giornata, pasti frugali, tuniche senza strass e zero smokey-eyes (se non per le occhiaie da sveglia disumana).

Gli ingredienti per il successo ci sono tutti, ma come si dice sempre in questi casi, la vera chiave è nel casting. Il momento delicato, quindi, è proprio questo: le riprese inizieranno dopo l'estate e quindi è ragionevole immaginare che se ne abbia qualche notizia in palinsesto per gli inizi del 2021. Staremo a vedere.

  • shares
  • Mail