• Tv

Linea Verde Radici, il ‘nuovo’ sabato green di Rai 1 brilla per confezione

Federico Quaranta alla scoperta del Trentino della prima puntata di Linea Verde Radici, dalle 12.25 su Rai 1 (e live su TvBlog).

Federico Quaranta in Trentino per la prima puntata di Linea Verde Radici.

Se è vero, come detto in precedenza, che Linea Verde è sempre più un brand, va anche notato che questo brand sta non solo crescendo in ‘quantità’, ma anche in qualità. In questo segmento affidato al solo Federico Quaranta quel che colpisce è sicuramente la confezione, insieme a una selezione di ospiti e di argomenti che alzano lo spessore del racconto del ‘verde’ inteso in tutte le sue accezioni, che spaziano dall’agricoltura/allevamento al paesaggio, dall’ecosostenibilità alla cultura ambientale.

Dall’allevatore filosofo, che ama Hegel e accompagna le sue mucche ai pascoli, all’apicoltore transumante che conduce il pubblico alla scoperta del rapporto olistico tra animali e natura proprio del territorio, il racconto del Trentino assume le forme di un viaggio quasi mistico negli aspetti in fondo molto concreti e sempre più presenti nell’economia della terra. O se ancora non sono così presenti, possono fungere da modello, da spunto, da stimolo per altri, a sostegno di un circolo virtuoso che attivi nuove forme di convivenza tra uomo e ambiente.

Un ‘cambio di paradigma’ interessante nel novero del racconto ‘green’, sempre più smarcato dalle forme anni ’90 e sempre più proiettato in un futuro possibile, nel racconto di un presente che cerca di arginare i danni di un rapporto malato dell’uomo con la propria Madre.

Se a questo aggiungiamo una confezione estremamente curata, direi che siamo dalle parti della raffinatezza: fotografia, inquadrature, movimenti di macchina, uso davvero suggestivo di droni e di plongée mettono insieme un prodotto che è ben lontano dalla media di genere e che definisce uno stile anche per un programma che ‘apparentemente’ ha una funzione da ‘riempitivo’. E invece per contenuti, autorialità, conduzione (rispettosa e a servizio del racconto) e confezione Linea Verde Radici mostra tutto il suo stile. Davvero complimenti.

Linea Verde Radici, il ‘nuovo’ sabato green di Rai 1 con Federico Quaranta: prima puntata in diretta

  • 12.25

    Appena terminato il Tour inizia Radici: e il richiamo è subito a quanto ci sta chiedendo Madre Natura, ovvero quello di imparare finalmente a rispettarla.

  • 12.29

    In canoa sul lago del Tovel.

  • 12.31

    Quindi si va a passeggio per le cime delle Maddalene alla ricerche di erbe ed essenze. Bella questa ripresa dal basso…

  • 12.32

    Mucche dal pascolo alla mungitura in malga. Immagini sempre molto in movimento, tra droni e camere a mano che mantengono le ‘sporcature’: belle le riprese e bella anche la fotografia sulle scene più di dettaglio.

  • 12.35

    L’allevatore filosofo, laureato e amante di Hegel: che bella terra l’Italia dei campi…

  • 12.36

    Si va dalle api per conoscere il rapporto olistico tra animali e natura. Come alzare il livello di un racconto che negli anni ha conosciuto tante formule diverse. Api transumanti che fanno il latte: un’immagine bellissima e ricca di implicazioni su tanti livelli diversi, da quelle naturalistiche a quelle imprenditoriali, sociali, comunitarie, di pratiche di allevamento e di coltivazione.

  • 12.55

    Federico Quaranta alla scoperta delle bacche di Pino mugo con Noris…

  • 13.05

    Si visitano i frutteti del Consorsio Melinda: direi che il product placement c’è tutto.

  • 13.07

    Formaggi e salumi non potevano mancare nel banco degli assaggi, insieme alla preparazione di piatti tipici.

  • 13.10

    Bella bella bella la fotografia.

  • 13.15

    E siamo sulla Cima Tosa con la guida alpina.

  • 13.21

    E si chiude dalle vette, mentre la prossima settimana si va anche a Paestum.

Linea Verde Radici, anticipazioni prima puntata

Linea Verde è ormai un brand ‘eco-green’ e non solo un viaggio alla scoperta delle eccellenze enogastronomiche italiane, che resta forse il cuore più della versione storica, quella domenicale, che delle sue propaggini prefestive. Dopo Linea Verde Tour, quindi, i sabato estivi di Rai 1 trovano anche questo Linea Verde Radici, al via alle 12.25  e condotto dal solo Federico Quaranta che nella prima puntata va in Trentino alla scoperta del lago di Tovel e del bosco del Parco Adamello Brenta. Un viaggio tra meraviglie naturalistiche tra sensibilizzazione alla cura del paesaggio e della natura e il rilancio di un turismo che, causa Covid, non può che puntare sul mercato interno e che guarda ancor più del solito a luoghi verdi, aperti, lontani dal rischio di assembramenti.

Mezzi di locomozione alternativi, cucina tipica, scorci di rara bellezza e borghi ricchi di storia sono gli ingredienti di questa oretta alla scoperta del Trentino, che passa anche per una una escursione sul lago di Molveno a bordo di un pedalò elettrico, per una visita a un’officina botanica per scoprire le proprietà benefiche delle erbe selvatiche e del Pino Mugo, per una passeggiata nel borgo di Malè e per un saluto da Cima Tosa, una vetta di oltre tremila metri dalla quale si gode un panorama ineguagliabile.

Seguiremo tutto live su TvBlog dalle 12.25, subito dopo il segmento Tour.

I Video di TvBlog