ItaliaSì – Podio e poi… su Rai 1 in attesa del quotidiano

Eleonora Daniele è diventata mamma e Marco Liorni moltiplica il suo ItaliaSì. In attesa del daily due puntate speciali nel mattino di Rai 1.

Storie Italiane è andata in vacanza prima del previsto per la nascita di Carlotta, primogenita di Eleonora Daniele, e così il daytime di Rai 1 si riassetta in attesa di ripartire a pieno regime da lunedì 1° giugno.

A prendere il posto del programma quotidiano della Daniele arriva, infatti, Marco Liorni con il suo ItaliaSì, format da lui ideato e fortemente voluto, che ha dimostrato di essere più che versatile nelle due stagioni finora vissute. Come anticipato da TvBlog, oggi, giovedì 28, e domani, venerdì 29, dalla 10.30 alle 12.00 andranno in onda due puntate speciali di ItaliaSì! – Podio e poi…, ovvero due appuntamenti dedicati al ‘following’ delle storie presentate in questa o nella precedente stagione. Con Liorni ritroviamo Rita Dalla Chiesa, Elena Santarelli e Mauro Coruzzi/Platinette.

Da lunedì 1° giugno, invece, si entra a regime con la nuova versione quotidiana del programma in onda dalle 09.55 ma col titolo di ItaliaSì! Giorno per giorno, a marcare la quotidianità dell’appuntamento che accompagnerà il pubblico dell’Ammiraglia dal lunedì al venerdì.

Una nuova rimodulazione per un format che ha, come dicevamo, dimostrato di essere a dir poco plastico. Dopo un inizio in salita, il programma ha rapidamente conquistato un assetto interessante e che ha incontrato il favore del pubblico. Storie comuni che sono diventate anche storie di comunità con la versione completamente dedicata all’emergenza Coronavirus nelle settimane più calde: una rotta che ha fatto del sabato pomeriggio sull’Ammiraglia Rai un inedito spazio non dedicato al talk leggero o di costume e lontano dall’iniziale idea del ‘rotocalco’ di tanti colori, rendendolo invece un vero e proprio spazio di servizio pubblico, legato alla stretta attualità e senza concessioni a derive populiste così amate altrove.

Nuova sfida quindi per Liorni e per la sua squadra, opinionisti inclusi. Cambiare collocazione non è facile, ma i volti sono sicuramente noti, così come i modi e l’eleganza del padrone di casa.

Ultime notizie su Marco Liorni

Tutto su Marco Liorni →