CCN - Comedy Central News torna con Michela Giraud

La comica romana dal 5 giugno arriva sul canale 128 di Sky prendendo il posto di Saverio Raimondo. Ad annunciarlo è lei stessa nel corso del panel del Go FeST dedicato alle comedy al femminile

L'annuncio è arrivato a sorpresa nel corso del panel del Go FeST - il festival delle serie tv che quest'anno si svolge in streaming - dedicato alle comedy al femminile: Michela Giraud ha dichiarato che riporterà su Comedy Central  CCN - Comedy Central News, il late night show condotto per cinque edizioni da Saverio Raimondo.

Con lei ci saranno Daniela Delle Foglie (sceneggiatrice tra le altre cose di Extravergine), Martina Catuzzi (Battute) ed Edoardo Ferrario (Quelli che il calcio e lo special Temi caldi su Netflix), oltre a diversi esponenti della stand up comedy italiana. I tre erano ospiti del panel condotto proprio dalla Giraud.

Michela Giraud è un'attrice e comica romana che ha esordito in televisione con Colorado nel 2015, per poi abbracciare il canale 128 di Sky con Natural Born Comedians nel 2016 e lo stesso CCN - Comedy Central News al fianco di Raimondo per 3 stagioni. Tra le sue partecipazioni anche Sorci Verdi, La Tv delle Ragazze - Gli Stati Generali 1988 - 2018, Il Posto Giusto, Sbandati e alcune esperienze all'estero. Ha fatto anche parte della redazione di Quelli che il calcio, ma quest'anno l'abbiamo vista anche nella fiction Permette? Alberto Sordi nei panni della sorella Aurelia. Sul web invece è molto popolare per la dissacrante webserie Educazione Cinica.

CCN - Comedy Central News è una trasmissione partita nel 2015 sulla rete diretta da Sergio Del Prete come striscia quotidiana di 10 minuti dal lunedì al venerdì in access prime time per poi spostarsi in seconda serata nella stagione successiva. Il format consiste in un finto telegiornale che si rivela una performance di stand up comedy intorno a un tema di attualità. Nel corso delle cinque edizioni sono stati ospitati anche volti mainstream come Giancarlo Magalli (la sua ospitata attirò le ire di Adriana Volpe), Antonio Razzi, Arisa, Massimiliano Rosolino e Myss Keta.

  • shares
  • Mail