Analisi Auditel della serata di domenica 5 aprile 2020

L’andamento degli ascolti della serata di ieri

di

La serata parte con la sfida del Tg delle ore 20 e con la curva blu del Tg1 che scorre fin verso la soglia del 26% di share. Segue la curva arancione del Tg5 fra il 20 ed il 25% di share. La curva nera del Tg La7 si porta fin verso il 6% di share, con la curva rossa del Tg2 che tocca l’11%.

L’access time vede nettamente al comando la replica dei Soliti ignoti con la curva blu di Rai1 che scorre fra il 15 ed il 25% di share. Segue la curva arancione di Canale 5 con il varietà Paperissima sprint al 14% di share, La curva nera di Non è l’arena si appoggia sulla linea del 5%.

Prime time con la curva di Rai1 al comando con l’ultima puntata dell’originale televisivo Bella da morire, curva questa che scorre fra il 20 ed il 25% di share. Segue un mix di curve attorno al 10%, precisamente quella rossa di Che tempo che fa, quella arancione di Non è la D’Urso e quella azzurra di Italia1 con il lungometraggio Un’impresa da Dio. La curva di Non è l’arena si ferma nei pressi della linea del 5% di share.

Seconda serata con la curva della coda di Non è la D’Urso al comando attorno al 15% di share, segue la curva del finale di Non è l’arena poco sopra la soglia del 10% di share.


Elaborazioni su dati AUDITEL™