Sky Tg24 inaugura il primo telegiornale condotto da casa: "Vogliamo lanciare un segnale"

Sky Tg24 lancia l'esperimento del telegiornale condotto da casa. Ad inaugurare il test è Fabio Vitale. Al posto del classico back-wall da all-news l'immancabile libreria

Vogliamo lanciare un segnale”. Con queste parole il direttore di Sky Tg24 Giuseppe De Bellis ha dato il via ad un esperimento inedito per la tv italiana: un notiziario interamente condotto da casa. "E' un messaggio importante, un messaggio di coerenza. Meno persone ci sono in giro, più si rallenta il contagio. Pure un telegiornale, che è una struttura molto complessa, si può fare da casa".

Ad inaugurare il test è stato venerdì pomeriggio Fabio Vitale che, dal proprio salotto, ha lanciato servizi e gestito collegamenti da tutto il mondo.

Una rivoluzione dettata dall’emergenza coronavirus che, per il momento, godrà di una finestra quotidiana di un’ora, dalle 15.30 alle 16.30. “Entreremo nelle vostre case così, perché le nostre abitudini sono destinate a cambiare per un po’”.

Anche la regia sarà gestita da remoto. “SkyTg24 non vi lascia soli mai, ma si adegua ai tempi, in linea con lo sforzo immane di un intero paese. Restare a casa per sconfiggere la pandemia”.

E così, ecco che il conduttore ha dovuto rinunciare al classico back-wall da all-news, sostituito dall’ormai immancabile libreria sullo sfondo.

  • shares
  • Mail