Indiscrezioni Rai: il futuro di Eleonora Daniele, il ritorno di Gerardo Greco e la nuova striscia della Annunziata

Le indiscrezioni sulle novità di palinsesto in casa Rai tra aprile ed estate

21.57 Il sito Affari italiani ha modificato l’articolo pubblicato oggi nella parte dedicata a Eleonora Daniele. Ora si legge quanto segue:

C’era chi ipotizzava un possibile ritiro di Eleonora Daniele per la maternità, ma la notizia è stata smentita: la conduttrice rimarrà alla guida di “Storie italiane”, che continua ad avere ottimi ascolti, fino alla conclusione naturale del programma il 31 maggio“.

Ne prendiamo atto.

L’emergenza coronavirus rallenta i lavori in casa Rai per i prossimi mesi, ma non li ferma del tutto. Secondo quanto scrive il sito Affari italiani, eri a viale Mazzini si è tenuta una riunione con i direttori di rete. Ordine del giorno il palinsesto estivo, ormai sempre più vicino.

Stando a quello che scrive il collega Marco Antonellis, tra le idee al vaglio ci sarebbe quella di sostituire Storie italiane con Italia Sì di Marco Liorni, che dal sabato pomeriggio si allargherebbe alla fascia mattutina. Il programma di Eleonora Daniele, infatti, dovrebbe interrompere la messa in onda a fine aprile per permettere alla conduttrice di dare alla luca la suo prima figlia.

Per quanto riguarda Rai3, si valuterebbe di affidare a Lucia Annunziata una striscia di mezz’ora in serata per rinforzare l’informazione. Anche su Rai2 potrebbe arrivare una nuova produzione, da testare tra luglio e agosto (in vista di una eventuale riconferma a settembre). Per la conduzione sarebbe corsa a due tra la giornalista del Tg2 Manuela Moreno e Gerardo Greco, che tornerebbe in Rai dopo la breve e poco felice avventura a Rete 4.

Infine, un’indiscrezione che riguarda il backstage e, in particolare, il doppio incarico da direttore di Silvia Calandrelli, alla guida sia di Rai3 sia di Rai Cultura. Al suo posto il Movimento 5 Stelle vorrebbe Franco Di Mare.

Ultime notizie su Marco Liorni

Foto e news dell'ex inviato del Grande Fratello ora conduttore per Rai e Mediaset

Tutto su Marco Liorni →